lezioni di disegno gratis

Pillole di arte fai-da-te, perchè TUTTI possono capire come si impara a disegnare in modo naturale e facile!
26 Pins66 Followers
KarMa-illo: ‪#‎lezionididisegnogratis‬ 6 Il taccuino degli schizzi: strumento eccezionale per imparare a disegnare e oggetto divertente da riempire e da tenere lì, come un diario visivo di ciò che vedete e incontrate nella vita di tutti i giorni.  Perciò il mio consiglio è quello di portarlo sempre con voi e usarlo per fare schizzi dal vero, più liberamente possibile, senza giudizi e anche stavolta SENZA GOMMA, mi raccomando! Buon divertimento!!!!

KarMa-illo: ‪#‎lezionididisegnogratis‬ 6 Il taccuino degli schizzi: strumento eccezionale per imparare a disegnare e oggetto divertente da riempire e da tenere lì, come un diario visivo di ciò che vedete e incontrate nella vita di tutti i giorni. Perciò il mio consiglio è quello di portarlo sempre con voi e usarlo per fare schizzi dal vero, più liberamente possibile, senza giudizi e anche stavolta SENZA GOMMA, mi raccomando! Buon divertimento!!!!

Il semplice schizzo a penna di un paesaggio può fare da base per questo esercizio molto divertente.  Bastano alcune fotocopie, un pennarello nero e voglia di sperimentare.  Cosa cambia se coloriamo di nero il mare? E se facciamo nero il cielo invece? Cominciamo a sperimentare senza paura, con piccoli schizzi veloci, e veloci cambi di chiaroscuro.  E se ci piace: sperimentiamo anche col colore.  E' affascinante vedere come cambia lo stesso disegno solo variando il rapporto cromatico.

Il semplice schizzo a penna di un paesaggio può fare da base per questo esercizio molto divertente. Bastano alcune fotocopie, un pennarello nero e voglia di sperimentare. Cosa cambia se coloriamo di nero il mare? E se facciamo nero il cielo invece? Cominciamo a sperimentare senza paura, con piccoli schizzi veloci, e veloci cambi di chiaroscuro. E se ci piace: sperimentiamo anche col colore. E' affascinante vedere come cambia lo stesso disegno solo variando il rapporto cromatico.

Seconda lezione: lo schizzo a penna. Perchè la penna?  Perchè quando si fa una linea e ci si vi accorge che non è precisa, la si cancella, ci si ritrova di nuovo col foglio bianco e si ripete l'errore.  Se non la si cancella invece si può comparare facilmente il prima e il dopo.  Usate fogli di riciclo, per salvaguardare la natura, ma anche perchè il giusto approccio è importante per sciogliersi e un foglio brutto vi toglie dall'impaccio dell'ansia da prestazione. Divertitevi!!!

Seconda lezione: lo schizzo a penna. Perchè la penna? Perchè quando si fa una linea e ci si vi accorge che non è precisa, la si cancella, ci si ritrova di nuovo col foglio bianco e si ripete l'errore. Se non la si cancella invece si può comparare facilmente il prima e il dopo. Usate fogli di riciclo, per salvaguardare la natura, ma anche perchè il giusto approccio è importante per sciogliersi e un foglio brutto vi toglie dall'impaccio dell'ansia da prestazione. Divertitevi!!!

Si continua a parlare di ‪‎colori‬.  Ogni colore ha una sua personalità e una sua composizione fisica, fermiamoci un secondo a sperimentare cosa questo voglia dire per noi.  Certo si possono leggere trattati di teoria del colore, peraltro molto interessanti, ma niente può valere quanto l'esperienza diretta.  Perciò: entriamo nel mondo con tutti i sensi aperti, cogliamo l'essenza del colore giallo e buttiamola sulla tela senza ripensamenti! Buona arte a tutti!

Si continua a parlare di ‪‎colori‬. Ogni colore ha una sua personalità e una sua composizione fisica, fermiamoci un secondo a sperimentare cosa questo voglia dire per noi. Certo si possono leggere trattati di teoria del colore, peraltro molto interessanti, ma niente può valere quanto l'esperienza diretta. Perciò: entriamo nel mondo con tutti i sensi aperti, cogliamo l'essenza del colore giallo e buttiamola sulla tela senza ripensamenti! Buona arte a tutti!

Chi non si è mai trovato nel panico di dover disegnare il corpo in movimento? Pare una cosa complicata e difficile da imparare.  Qui vi propongo invece un esercizio facilissimo e veloce per impratichirsi. Mi raccomando nel farlo seguite i consigli sullo schizzo dati in precedenza (vedete le prime lezioni) fate disegnini piccoli, tante righe, niente giudizi, NO gomma. Ovviamente più ne fate meglio è.

Chi non si è mai trovato nel panico di dover disegnare il corpo in movimento? Pare una cosa complicata e difficile da imparare. Qui vi propongo invece un esercizio facilissimo e veloce per impratichirsi. Mi raccomando nel farlo seguite i consigli sullo schizzo dati in precedenza (vedete le prime lezioni) fate disegnini piccoli, tante righe, niente giudizi, NO gomma. Ovviamente più ne fate meglio è.

Questa lezione insegna a "fare arte", perchè in realtà un artista non è altro che un bambino mai cresciuto. Se questa capacità innata è stata perduta nel tempo, perchè si cresce e si insinua una certa "ansia da prestazione", dannosissima per l'espressione libera della creatività, niente di grave: c'è modo di recuperarla facilmente.  E' insita in ognuno di noi.  Provare per credere!  Dal blog KarMa-illo

Questa lezione insegna a "fare arte", perchè in realtà un artista non è altro che un bambino mai cresciuto. Se questa capacità innata è stata perduta nel tempo, perchè si cresce e si insinua una certa "ansia da prestazione", dannosissima per l'espressione libera della creatività, niente di grave: c'è modo di recuperarla facilmente. E' insita in ognuno di noi. Provare per credere! Dal blog KarMa-illo

Molte persone ancora credono che il disegno "si sappia fare", ma non è così! Armatevi di carta e penna e disegnate la realtà che avete davanti, dal vivo! Disegnate tutto, senza perdere tempo a scegliere il soggetto perfetto. ‪ Non aspettate di avere gli acquerelli di marca e i pennelli giusti per creare il capolavoro della vita... ‪ Prendete un fazzolettino di carta e la penna bic che tenete in fondo alla borsa e disegnate vostro figlio con le dita nel naso, perchè così si impara a…

Molte persone ancora credono che il disegno "si sappia fare", ma non è così! Armatevi di carta e penna e disegnate la realtà che avete davanti, dal vivo! Disegnate tutto, senza perdere tempo a scegliere il soggetto perfetto. ‪ Non aspettate di avere gli acquerelli di marca e i pennelli giusti per creare il capolavoro della vita... ‪ Prendete un fazzolettino di carta e la penna bic che tenete in fondo alla borsa e disegnate vostro figlio con le dita nel naso, perchè così si impara a…

KarMa-illo: lezionididisegnogratis

KarMa-illo: lezionididisegnogratis

Terzo e ultimo colore primario. Sperimentiamolo come abbiamo fatto con gli altri.  Prima lo guardiamo in natura, o fra gli oggetti creati dall'uomo, poi lo scopriamo dentro di noi e infine lo mettiamo sul nostro foglio. Il blu ha moltissime varianti. Essendo un colore scuro si presta ad essere sfumato, mescolato e modificato più dei suo cugini chiari.  Ma cosa accade se ci immergiamo nel colore della notte?  Non resta che provarci!

Terzo e ultimo colore primario. Sperimentiamolo come abbiamo fatto con gli altri. Prima lo guardiamo in natura, o fra gli oggetti creati dall'uomo, poi lo scopriamo dentro di noi e infine lo mettiamo sul nostro foglio. Il blu ha moltissime varianti. Essendo un colore scuro si presta ad essere sfumato, mescolato e modificato più dei suo cugini chiari. Ma cosa accade se ci immergiamo nel colore della notte? Non resta che provarci!

Prendete un foglio e fate delle prove prima di cimentarvi con un'opera impegnativa. Sovrapponete più colori, anche presi a caso, per vedere come funziona. Allenatevi un po' a sfumare, a tratteggiare e soprattutto a tenere la mano leggera.  Con le matite comunque c'è una sola regola: più avrete pazienza più il risultato sarà sorprendente.  Non fatevi ingannare dal fatto che sono dei colori "da bambini" gli artisti li usano da sempre.

Prendete un foglio e fate delle prove prima di cimentarvi con un'opera impegnativa. Sovrapponete più colori, anche presi a caso, per vedere come funziona. Allenatevi un po' a sfumare, a tratteggiare e soprattutto a tenere la mano leggera. Con le matite comunque c'è una sola regola: più avrete pazienza più il risultato sarà sorprendente. Non fatevi ingannare dal fatto che sono dei colori "da bambini" gli artisti li usano da sempre.

KarMa-illo

KarMa-illo

La ‪‎mano‬ è un cruccio per molti, ma il trucco è sempre lo stesso: semplificare.  Impariamo ad osservare che ogni cosa può essere visualizzata in forme semplici: i tondi e i famosi "salsicciotti". Le mani sono impegnative perchè hanno molte articolazioni mobili, però se le smontiamo e disegniamo pezzo per pezzo possiamo prendere dimestichezza anche con questa affascinante ed espressiva parte del corpo.  Smettete di disegnare tutti i con le mani i tasca, al lavoro!

La ‪‎mano‬ è un cruccio per molti, ma il trucco è sempre lo stesso: semplificare. Impariamo ad osservare che ogni cosa può essere visualizzata in forme semplici: i tondi e i famosi "salsicciotti". Le mani sono impegnative perchè hanno molte articolazioni mobili, però se le smontiamo e disegniamo pezzo per pezzo possiamo prendere dimestichezza anche con questa affascinante ed espressiva parte del corpo. Smettete di disegnare tutti i con le mani i tasca, al lavoro!

KarMa-illo

KarMa-illo

KarMa-illo: lezionididisegnogratis

KarMa-illo: lezionididisegnogratis

KarMa-illo

KarMa-illo

Pinterest
Search