i bambini imparano ciò che vivono

i bambini imparano ciò che vivono

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro. Fanno un po’ come fa un medico generico che tasta il paziente e gli chiede fa male qui? e appena il paziente gli dice si, invece di dargli la medicina giusta continua a spingere. – E le pare poco scusi? – Cosa? – Scoprire…

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro. Fanno un po’ come fa un medico generico che tasta il paziente e gli chiede fa male qui? e appena il paziente gli dice si, invece di dargli la medicina giusta continua a spingere. – E le pare poco scusi? – Cosa? – Scoprire…

Google+

Google+

Cambiare si può

Cambiare si può

Il bene

Il bene

Ridere

Ridere

Le donne

Le donne

Calzini

Calzini

Tu sei la gomma e io la matita non cancellarmi mai della tua vita.

Tu sei la gomma e io la matita non cancellarmi mai della tua vita.

Pinterest
Cerca