Un giorno, in una piccola e uggiosa cittadina, dove la quotidianità rischia di annegare le vite in un tedioso grigiore, qualcosa di imprevisto sta per fare breccia nella monotonia. Come per incanto, tutti i calendari si svuotano e gli orologi cessano di funzionare. I paesani reagiscono come possono, tentando di riordinare ciò che è divenuto caotico, e di ristabilire quel che tutti davano ormai per scontato: la cognizione del tempo...da 10 anni

Un giorno, in una piccola e uggiosa cittadina, dove la quotidianità rischia di annegare le vite in un tedioso grigiore, qualcosa di imprevisto sta per fare breccia nella monotonia. Come per incanto, tutti i calendari si svuotano e gli orologi cessano di funzionare. I paesani reagiscono come possono, tentando di riordinare ciò che è divenuto caotico, e di ristabilire quel che tutti davano ormai per scontato: la cognizione del tempo...da 10 anni

Siamo nel mondo in cui vivono fate e maghi, reami fantastici, re viaggiatori e regine fedeli. In uno di questi regni nasce, figlio di re, Ilian, odiato dal fratello che lo crede responsabile della morte della madre. Ilian vive in un mondo isolato, protetto da un vecchio servitore e dalla magia di una fata, Olia; un giorno, durante le sue peregrinazioni, la incontra e da quel momento i due sono legati da un sentimento insopprimibile e da un destino comune: la fuga. da 12 anni

Siamo nel mondo in cui vivono fate e maghi, reami fantastici, re viaggiatori e regine fedeli. In uno di questi regni nasce, figlio di re, Ilian, odiato dal fratello che lo crede responsabile della morte della madre. Ilian vive in un mondo isolato, protetto da un vecchio servitore e dalla magia di una fata, Olia; un giorno, durante le sue peregrinazioni, la incontra e da quel momento i due sono legati da un sentimento insopprimibile e da un destino comune: la fuga. da 12 anni

Il libro di Garlando, all'interno di una finzione narrativa che nasconde abilmente la biografia del Che, è un libro profondamente onesto. Il gioco letterario consiste nell'immaginarsi un ragazzino di oggi, cui un nonno malato, con l'immagine del Che tatuata sul braccio, racconta la storia, davvero straordinaria, di un giovane disposto a giocarsi tutto per difendere i diritti di tutti.

Il libro di Garlando, all'interno di una finzione narrativa che nasconde abilmente la biografia del Che, è un libro profondamente onesto. Il gioco letterario consiste nell'immaginarsi un ragazzino di oggi, cui un nonno malato, con l'immagine del Che tatuata sul braccio, racconta la storia, davvero straordinaria, di un giovane disposto a giocarsi tutto per difendere i diritti di tutti.

Bello il cielo stasera: una frase normale, ma se a dirtela è un coniglio nero immortale, che ti parla in continuazione fino a diventare il tuo migliore amico, allora la faccenda è un po’ più complicata. È quello che capita a Raymond, un ragazzo molto intelligente ma che tutti, per le sue stranezze e per il suo carattere introverso, asociale e troppo ingenuo, considerano strano, bizzarro. da 13 anni

“L’estate del coniglio nero” di Kevin Brooks, Piemme

Lui è un uomo anziano, spiato di continuo dai ragazzi: Kiyama, lo spilungone; Kawabe, il pazzo occhialuto; Yamashita, il grassone. I tre vogliono imparare a conoscere la morte: cosa significa, come appare, ciò che accade. Il vecchio sembra un buon candidato. Mentre osservano l'uomo, cominciano a interessarsi alla sua vita...da 11 anni

Lui è un uomo anziano, spiato di continuo dai ragazzi: Kiyama, lo spilungone; Kawabe, il pazzo occhialuto; Yamashita, il grassone. I tre vogliono imparare a conoscere la morte: cosa significa, come appare, ciò che accade. Il vecchio sembra un buon candidato. Mentre osservano l'uomo, cominciano a interessarsi alla sua vita...da 11 anni

Quando si scompare per la prima volta, lo si fa in sogno. La seconda volta, non si sogna più. La terza volta, non si vive che nei sogni delle persone che si sono conosciute. da 10 anni

The bookish teapot: Recensione: "La fata dei ghiacci" di Maxence Fermine

Festa d'inverno di Dubravka Kolanovic

Festa d'inverno di Dubravka Kolanovic

Continua l'avventura di Sarah e Ryan...Una presenza sembra essere tornata dal passato per punire gli intrusi e controllare Ryan da vicino... Molto vicino.

Continua l'avventura di Sarah e Ryan...Una presenza sembra essere tornata dal passato per punire gli intrusi e controllare Ryan da vicino... Molto vicino.

Il primo natale. Un carosello natalizio di Jan Pienkowski

Un carosello natalizio di Jan Pienkowski

I sedicenne Ryan e la sua amica Sarah scoprono un incidente avvenuto anni prima alla vecchia draga del loro paese e costato la vita a un operaio. Una notte i ragazzi decidono di andare a vedere cosa si nasconde di così misterioso alla draga: durante la visita, filmata da Sarah, Ryan cade e si rompe una gamba perché spaventato da quello che sembra un fantasma. Il ragazzo è costretto a letto, dove scriverà il diario che è il libro che stiamo leggendo. dai 12 anni

Omnibus edition, books in the Skeleton Creek series in one 820 page volume.

Pinterest
Search
Explore more ideas with a Pinterest account

Access our best ideas with a free account

Sign up to see more

OR

By continuing, you agree to Pinterest's Terms of Service, Privacy Policy
Already a member?
Log in
Pinterest helps you find ideas to try.