Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere  La cornice è simile per tipologia e formato a quella "Disputa della Trinita'" di Andrea del Sarto (Palatina n. 172) con cui fa pendant nella stessa sala. I motivi decorativi, in paticolare modo il timpano rovesciato, sono di origine buontalentana. Motivi iconografici assai simili si trovano anche nella cornice del dipinto della Galleria Palatina con la raffigurazione della Madonna con Bambino e Santi di Andrea del Sarto (Palatina n. 307)…

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere La cornice è simile per tipologia e formato a quella "Disputa della Trinita'" di Andrea del Sarto (Palatina n. 172) con cui fa pendant nella stessa sala. I motivi decorativi, in paticolare modo il timpano rovesciato, sono di origine buontalentana. Motivi iconografici assai simili si trovano anche nella cornice del dipinto della Galleria Palatina con la raffigurazione della Madonna con Bambino e Santi di Andrea del Sarto (Palatina n. 307)…

pin 2
Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

pin 1
heart 1
Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere La cornice, per il motivo cosidetto 'a lobo d'orecchio' e le foglie accartocciate rientra nella tipologia barocca.

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere La cornice, per il motivo cosidetto 'a lobo d'orecchio' e le foglie accartocciate rientra nella tipologia barocca.

pin 1
Tavolo 'dejeuner' neoclassico eseguito verso il 1829, con piano eseguito dall'Opificio delle pietre dure, su disegno di Giovan Battista Giorgi. Grandi tavoli di questo tipo sono caratteristici del periodo neoclassico, esemplari notevoli sono la tavola detta "des Maréchaud" di Thomire (Collezioni Reali Inglesi) e la grande tavola di Duprè a Palazzo Pitti. Un dejéuner simile fu regalato da Leopoldo II a Francesco I delle Due Sicilie (cfr. Zobi, op. cit. p. 245).

Tavolo 'dejeuner' neoclassico eseguito verso il 1829, con piano eseguito dall'Opificio delle pietre dure, su disegno di Giovan Battista Giorgi. Grandi tavoli di questo tipo sono caratteristici del periodo neoclassico, esemplari notevoli sono la tavola detta "des Maréchaud" di Thomire (Collezioni Reali Inglesi) e la grande tavola di Duprè a Palazzo Pitti. Un dejéuner simile fu regalato da Leopoldo II a Francesco I delle Due Sicilie (cfr. Zobi, op. cit. p. 245).

pin 1
Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere  Per il motivo dei mascheroni agli angoli la cornice rientra nel gusto di quelle commissionate dal cardinale Leopoldo de' Medici.

Polo Museale Fiorentino - Catalogo delle opere Per il motivo dei mascheroni agli angoli la cornice rientra nel gusto di quelle commissionate dal cardinale Leopoldo de' Medici.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search