pin 2
Se frugando nei cassetti trovate della biancheria con macchie sulle piegature, si può lasciare a bagno per una notte intera in acqua fredda, in cui siano state precedentemente diluite poche gocce di ammoniaca. L’indomani, risciacquare con molta acqua e far asciugare il bucato all’ombra, altrimenti i raggi del sole faranno ricomparire le chiazze gialle.

Se frugando nei cassetti trovate della biancheria con macchie sulle piegature, si può lasciare a bagno per una notte intera in acqua fredda, in cui siano state precedentemente diluite poche gocce di ammoniaca. L’indomani, risciacquare con molta acqua e far asciugare il bucato all’ombra, altrimenti i raggi del sole faranno ricomparire le chiazze gialle.

pin 1
Metti un foglio di alluminio sul bordo di un sacchetto di plastica che vuoi sigillare e passaci sopra con il ferro da stiro.

Metti un foglio di alluminio sul bordo di un sacchetto di plastica che vuoi sigillare e passaci sopra con il ferro da stiro.

pin 1
Metodi per cancellare macchie di sudore più persistenti e riassunto delle diverse soluzioni - vivere verde

Metodi per cancellare macchie di sudore più persistenti e riassunto delle diverse soluzioni - vivere verde

pin 1
ome eliminare una macchia di caffè da una tovaglia: strofinare prima con un batuffolo imbevuto di alcol

ome eliminare una macchia di caffè da una tovaglia: strofinare prima con un batuffolo imbevuto di alcol

A questo pro sarà necessario inserire nel cestello per l’ammorbidente 2 parti d’aceto (700 ml) ed 1 d’acqua (300 ml) e quindi mettere la dose solita di detersivo nella pallina dosatrice. Procedete con il classico lavaggio e… vedrete che risultati!

A questo pro sarà necessario inserire nel cestello per l’ammorbidente 2 parti d’aceto (700 ml) ed 1 d’acqua (300 ml) e quindi mettere la dose solita di detersivo nella pallina dosatrice. Procedete con il classico lavaggio e… vedrete che risultati!

Mettete mezzo bicchiere di aceto direttamente nel cestello o nella pallina dosatrice, poi effettuate un ciclo di lavaggio a vuoto (cioè senza bucato) a 90° di temperatura. Vi consiglio di ripetere questo passaggio almeno una volta ogni quattro settimane. Per potenziare l’effetto potrete aggiungere all’aceto un cucchiaino di bicarbonato di sodio. A fine lavaggio lasciate l’oblò aperto per far sì che l’umidità venga eliminata e che non si formi la muffa.

Mettete mezzo bicchiere di aceto direttamente nel cestello o nella pallina dosatrice, poi effettuate un ciclo di lavaggio a vuoto (cioè senza bucato) a 90° di temperatura. Vi consiglio di ripetere questo passaggio almeno una volta ogni quattro settimane. Per potenziare l’effetto potrete aggiungere all’aceto un cucchiaino di bicarbonato di sodio. A fine lavaggio lasciate l’oblò aperto per far sì che l’umidità venga eliminata e che non si formi la muffa.

Ecco alcuni utilizzi alternativi del sale che tutti dovrebbero conoscere!incrostazioni sulla piastra, che non vi permettono si stirare i vostri indumenti? Basta disporre un pezzo di carta da forno su una superficie piatta, spargerci sopra del sale e infine passarci il ferro caldo. In questo modo le incrostazioni spariranno e il vostro ferro da stiro sarà come nuovo!

Ecco alcuni utilizzi alternativi del sale che tutti dovrebbero conoscere!incrostazioni sulla piastra, che non vi permettono si stirare i vostri indumenti? Basta disporre un pezzo di carta da forno su una superficie piatta, spargerci sopra del sale e infine passarci il ferro caldo. In questo modo le incrostazioni spariranno e il vostro ferro da stiro sarà come nuovo!

Sfogliatine salate ripiene | ricetta stuzzichino finger food

Sfogliatine salate ripiene | ricetta stuzzichino finger food

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search