The Hunger Games - Suzanne Collins “Vincere significa fama e ricchezza.  Perdere significa morte certa.  Ma per vincere bisogna scegliere.  Tra sopravvivenza e amore.  Egoismo e amicizia.  Quanto sei disposto a perdere?  Che gli Hunger games abbiano inizio“

The Hunger Games - Suzanne Collins “Vincere significa fama e ricchezza. Perdere significa morte certa. Ma per vincere bisogna scegliere. Tra sopravvivenza e amore. Egoismo e amicizia. Quanto sei disposto a perdere? Che gli Hunger games abbiano inizio“

Memorie di una Geisha - Arthur Golden - “Lei si dipinge il viso per nascondere il viso. I suoi occhi sono acqua profonda. Non è per una geisha desiderare. Non è per una geisha provare sentimenti. La geisha è un’artista del mondo, che fluttua, danza, canta, vi intrattiene. Tutto quello che volete. Il resto è ombra. Il resto è segreto.”    "Per questo i sogni possono essere tanto pericolosi: covano sotto la cenere come un fuoco e a volte ci consumano completamente"

Memorie di una Geisha - Arthur Golden - “Lei si dipinge il viso per nascondere il viso. I suoi occhi sono acqua profonda. Non è per una geisha desiderare. Non è per una geisha provare sentimenti. La geisha è un’artista del mondo, che fluttua, danza, canta, vi intrattiene. Tutto quello che volete. Il resto è ombra. Il resto è segreto.” "Per questo i sogni possono essere tanto pericolosi: covano sotto la cenere come un fuoco e a volte ci consumano completamente"

Tokyo blues norwegian wood -  Haruki Murakami  "Trascorsi la primavera dei miei diciott'anni sentendo dentro di me quel grumo d'aria. Però allo stesso tempo mi sforzavo di non prenderlo troppo sul serio, perché intuivo vagamente che prendere le cose sul serio non sempre significa avvicinarsi alla verità. Continuavo a muovermi in quell'angosciosa antitesi, in un infinito circolo vizioso. A pensarci adesso furono davvero dei giorni strani. Nel pieno della vita tutto ruotava attorno alla…

Tokyo blues norwegian wood - Haruki Murakami "Trascorsi la primavera dei miei diciott'anni sentendo dentro di me quel grumo d'aria. Però allo stesso tempo mi sforzavo di non prenderlo troppo sul serio, perché intuivo vagamente che prendere le cose sul serio non sempre significa avvicinarsi alla verità. Continuavo a muovermi in quell'angosciosa antitesi, in un infinito circolo vizioso. A pensarci adesso furono davvero dei giorni strani. Nel pieno della vita tutto ruotava attorno alla…

Jack Frusciante è uscito dal gruppo - Enrico Brizzi - "E lui non aveva mai amato così tanto, poiché si ama davvero forse solo nel ricordo." "Comunque no, non piange mica. E poi è un Girardengo, kazzo…  Diobbuòno come fila, adesso.  Ehi, dico, ma lo vedete? Ma sì, ma sì, lasciamolo correre questo ragazzo, e date retta al sottoscritto che lo conosce da sempre.  Se ha gli occhi un pochino lustri, è per via che il vecchio Alex, quando fila così è come il vento”

Jack Frusciante è uscito dal gruppo - Enrico Brizzi - "E lui non aveva mai amato così tanto, poiché si ama davvero forse solo nel ricordo." "Comunque no, non piange mica. E poi è un Girardengo, kazzo… Diobbuòno come fila, adesso. Ehi, dico, ma lo vedete? Ma sì, ma sì, lasciamolo correre questo ragazzo, e date retta al sottoscritto che lo conosce da sempre. Se ha gli occhi un pochino lustri, è per via che il vecchio Alex, quando fila così è come il vento”

Chiedi alla polvere - John Fante "Cosí l'ho intitolato: Chiedi alla polvere , perché in quelle strade c'è la polvere dell'Est e del Middle West, ed è una polvere da cui non cresce nulla, una cultura senza radici, una frenetica ricerca di un riparo, la furia cieca di un popolo perso e senza speranza alle prese con la ricerca affannosa di una pace che non potrà mai raggiungere. E c'è una ragazza ingannata dall'idea che felici fossero quelli che si affannavano, e voleva essere dei loro"

Chiedi alla polvere - John Fante "Cosí l'ho intitolato: Chiedi alla polvere , perché in quelle strade c'è la polvere dell'Est e del Middle West, ed è una polvere da cui non cresce nulla, una cultura senza radici, una frenetica ricerca di un riparo, la furia cieca di un popolo perso e senza speranza alle prese con la ricerca affannosa di una pace che non potrà mai raggiungere. E c'è una ragazza ingannata dall'idea che felici fossero quelli che si affannavano, e voleva essere dei loro"

La casa degli spiriti - Isabel Allende "Mia nonna aveva scritto per 50 anni sui quaderni in cui annotava la vita. Li ho qui, ai miei piedi, stretti da nastri colorati, separati per fatti e non per ordine cronologico, così come lei li ha lasciati. Li ha scritti perché mi servissero per riscattare le cose del passato e sopravvivere al mio stesso terrore. Il primo è un quaderno di scuola, scritto con una delicata calligrafia infantile. Comincia così: "Barrabás arrivò in famiglia per via…

La casa degli spiriti - Isabel Allende "Mia nonna aveva scritto per 50 anni sui quaderni in cui annotava la vita. Li ho qui, ai miei piedi, stretti da nastri colorati, separati per fatti e non per ordine cronologico, così come lei li ha lasciati. Li ha scritti perché mi servissero per riscattare le cose del passato e sopravvivere al mio stesso terrore. Il primo è un quaderno di scuola, scritto con una delicata calligrafia infantile. Comincia così: "Barrabás arrivò in famiglia per via…

"Non sarò mai una madre. Resterò per sempre una ragazza. Invecchierò così, asciutta e sola. Il mio corpo non si sformerà, non si moltiplicherà. Non ci sarà Dio. Non ci sarà raccolto. Non ci sarà Natale. bisogna cercare nel mondo, nella sua aridità, nelle sue strettoie il senso della vita."    "La speranza appartiene ai figli. Noi adulti abbiamo già sperato, e quasi sempre abbiamo perso."

"Non sarò mai una madre. Resterò per sempre una ragazza. Invecchierò così, asciutta e sola. Il mio corpo non si sformerà, non si moltiplicherà. Non ci sarà Dio. Non ci sarà raccolto. Non ci sarà Natale. bisogna cercare nel mondo, nella sua aridità, nelle sue strettoie il senso della vita." "La speranza appartiene ai figli. Noi adulti abbiamo già sperato, e quasi sempre abbiamo perso."

Ovunque sarai e sentirai il vento che sussurra il tuo nome saro' io che ti chiamo, io ti aspetto soldato, oltre la guerra e il silenzio, oltre l'oceano.

Ovunque sarai e sentirai il vento che sussurra il tuo nome saro' io che ti chiamo, io ti aspetto soldato, oltre la guerra e il silenzio, oltre l'oceano.

L'Uccello che girava le viti del mondo - Haruki Murakami "Mi domando se sia realmente possibile capire perfettamente un'altra persona. Anche quando ci sforziamo di conoscere qualcuno mettendoci tutto il tempo e la buona volontà possibili, in che misura possiamo cogliere la sua vera natura? Sappiamo ciò che è veramente essenziale riguardo a quell'altro che siamo convinti di comprendere tanto bene?" "Se vuoi andartene, devi andartene. Si tratta della tua vita e devi viverla nel modo che vuoi."

L'Uccello che girava le viti del mondo - Haruki Murakami "Mi domando se sia realmente possibile capire perfettamente un'altra persona. Anche quando ci sforziamo di conoscere qualcuno mettendoci tutto il tempo e la buona volontà possibili, in che misura possiamo cogliere la sua vera natura? Sappiamo ciò che è veramente essenziale riguardo a quell'altro che siamo convinti di comprendere tanto bene?" "Se vuoi andartene, devi andartene. Si tratta della tua vita e devi viverla nel modo che vuoi."

Un indovino mi disse - Tiziano Terzani "Le razze di mezzo mondo si sono incontrate, scontrate, amate, riprodotte; varie religioni si sono affrontate, sopportate, integrate; gli interessi di grandi imperi si sono dati battaglia e ora la modernità senza fede, il progresso senza nazionalità soffocano con le loro impietose colate di cemento ogni diversità, ogni conflitto per creare quell'uniformità senza gusto in cui i più sembrano trovarsi a casa "

Un indovino mi disse - Tiziano Terzani "Le razze di mezzo mondo si sono incontrate, scontrate, amate, riprodotte; varie religioni si sono affrontate, sopportate, integrate; gli interessi di grandi imperi si sono dati battaglia e ora la modernità senza fede, il progresso senza nazionalità soffocano con le loro impietose colate di cemento ogni diversità, ogni conflitto per creare quell'uniformità senza gusto in cui i più sembrano trovarsi a casa "


Altre idee
Carrére, Emmanuel. De vidas ajenas. (2011). Anagrama.

Carrére, Emmanuel. De vidas ajenas. (2011). Anagrama.

http://encore.fama.us.es/iii/encore/record/C__Rb2155505?lang=spi

http://encore.fama.us.es/iii/encore/record/C__Rb2155505?lang=spi

Fantástico! Como todos los libros de Gabo.

Fantástico! Como todos los libros de Gabo.

La Noche Boca Arriba, cuento incluido en libro Final del juego de 1956, Julio Cortazar

La Noche Boca Arriba, cuento incluido en libro Final del juego de 1956, Julio Cortazar

la loca de la casa-rosa montero-9788466320689

la loca de la casa-rosa montero-9788466320689

Discalibros: De vidas ajenas El escritor francés Emmanuel Carrère publica en la editorial Anagrama su novela "De vidas ajenas" en la que narra unas situaciones de gran dureza poniendo a prueba la condición humana. Pero lejos de vivir esta novela como una tragedia, la he sentido como una lucha contra la enfermedad por la vida, como un canto al valor, al coraje de vivir y a la vitalidad. Comentario de Pilar Porras Navalón, en su blog "Discalibros"

Discalibros: De vidas ajenas El escritor francés Emmanuel Carrère publica en la editorial Anagrama su novela "De vidas ajenas" en la que narra unas situaciones de gran dureza poniendo a prueba la condición humana. Pero lejos de vivir esta novela como una tragedia, la he sentido como una lucha contra la enfermedad por la vida, como un canto al valor, al coraje de vivir y a la vitalidad. Comentario de Pilar Porras Navalón, en su blog "Discalibros"

A Suspension of Mercy

A Suspension of Mercy

verdebosco: Mr Gwyn.

verdebosco: Mr Gwyn.

La Guerra Del Fin Del Mundo/ the War of the (Paperback)

La Guerra Del Fin Del Mundo/ the War of the (Paperback)

Resultados de la Búsqueda de imágenes de Google de http://pmcdn.priceminister.es/photo/esta-historia-de-alessandro-baricco-527543921_ML.jpg

Resultados de la Búsqueda de imágenes de Google de http://pmcdn.priceminister.es/photo/esta-historia-de-alessandro-baricco-527543921_ML.jpg

Pinterest
Cerca