CAPOFARO (Sicilia) – Vista mare… E vista vigne. Il resort voluto a Salina dalla famiglia Tasca d’Almerita, già solido nome nella viticultura siciliana, è immerso nei filari di Malvasia e guarda all’orizzonte Stromboli e Panarea. Conta venti camere, dove l’architettura eoliana incontra un design minimale. Info: capofaro.it

CAPOFARO (Sicilia) – Vista mare… E vista vigne. Il resort voluto a Salina dalla famiglia Tasca d’Almerita, già solido nome nella viticultura siciliana, è immerso nei filari di Malvasia e guarda all’orizzonte Stromboli e Panarea. Conta venti camere, dove l’architettura eoliana incontra un design minimale. Info: capofaro.it

Tenuta Castelbuono (Umbria) – Sono 30 ettari di vigna in Umbria che si raccolgono intorno al carapace di una gigantesca tartaruga. Questo capolavoro di architettura nasce dalla passione della famiglia Lunelli (da 3 generazioni alla guida della cantina Ferrari) per il Sagrantino di Montefalco e dalla loro amicizia con Arnaldo Pomodoro.

Tenuta Castelbuono (Umbria) – Sono 30 ettari di vigna in Umbria che si raccolgono intorno al carapace di una gigantesca tartaruga. Questo capolavoro di architettura nasce dalla passione della famiglia Lunelli (da 3 generazioni alla guida della cantina Ferrari) per il Sagrantino di Montefalco e dalla loro amicizia con Arnaldo Pomodoro.

Bargino (Italia)-  Il nuovo quartier generale dell’Impero Antinori, a tutt’oggi la cantina italiana da sola che da sola sta lanciando il turismo del vino in Toscana, è spuntata con la firma dello Studio Casamonti, nel cuore del Chianti, vicino alle storiche cantine dell’antico casato, a San Casciano Val di Pesa, e alle vigne-mito del Solaia e del Tignanello.

Bargino (Italia)- Il nuovo quartier generale dell’Impero Antinori, a tutt’oggi la cantina italiana da sola che da sola sta lanciando il turismo del vino in Toscana, è spuntata con la firma dello Studio Casamonti, nel cuore del Chianti, vicino alle storiche cantine dell’antico casato, a San Casciano Val di Pesa, e alle vigne-mito del Solaia e del Tignanello.

FATTORIA DEL COLLE (Toscana) – Trequanda (Si), a ridosso delle Crete Senesi, è la location di un borgo del ‘500 dove la Brunello lady Donatella Cinelli accoglie i suoi ospiti. Nel corso dei secoli la villa del Colle è stata ampliata per adattarla al soggiorno dei nobili cacciatori della corte medicea e per accogliere i Granduchi di Toscana. L’area è straordinariamente vocata per la produzione di grandi vini rossi, profumatissimi t

FATTORIA DEL COLLE (Toscana) – Trequanda (Si), a ridosso delle Crete Senesi, è la location di un borgo del ‘500 dove la Brunello lady Donatella Cinelli accoglie i suoi ospiti. Nel corso dei secoli la villa del Colle è stata ampliata per adattarla al soggiorno dei nobili cacciatori della corte medicea e per accogliere i Granduchi di Toscana. L’area è straordinariamente vocata per la produzione di grandi vini rossi, profumatissimi t

Tra i primi centri dedicati alla vinoterapia in Italia, la Spa delle Tre Vaselle propone trattamenti enoterapici, dai bendaggi col vino ai massaggi con olio di vinaccioli ai bagni di Sangiovese. Le visite in azienda iniziano dai vigneti per passare poi in cantina dove vengono illustrate le fasi della vinificazione, tra botti, barrique, caveau con le migliori annate e la grotta di affinamento. Last but not least, la degustazione delle migliori etichette dell’azienda.

Tra i primi centri dedicati alla vinoterapia in Italia, la Spa delle Tre Vaselle propone trattamenti enoterapici, dai bendaggi col vino ai massaggi con olio di vinaccioli ai bagni di Sangiovese. Le visite in azienda iniziano dai vigneti per passare poi in cantina dove vengono illustrate le fasi della vinificazione, tra botti, barrique, caveau con le migliori annate e la grotta di affinamento. Last but not least, la degustazione delle migliori etichette dell’azienda.

BAGLIO SORÌA (Sicilia) – A pochi chilometri da Trapani, al confine con la Riserva delle Saline, è l’ultimo nato tra i wine resort siciliani: il baglio plurisecolare è immerso nel cuore di una tenuta agricola di un centinaio di ettari, che ospita fenicotteri, cicogne e cavalli allo stato brado. Info: firriato.it

BAGLIO SORÌA (Sicilia) – A pochi chilometri da Trapani, al confine con la Riserva delle Saline, è l’ultimo nato tra i wine resort siciliani: il baglio plurisecolare è immerso nel cuore di una tenuta agricola di un centinaio di ettari, che ospita fenicotteri, cicogne e cavalli allo stato brado. Info: firriato.it

Rocca di Frassinello (Toscana),  Tre grandi nomi per una cantina senza paragoni: Renzo Piano per quanto riguarda il progetto, Paolo Panerai, patron del Castellare di Castellina e il Barone Eric de Rothschild, presidente di Lafite in un’inedita join venture italo-francese per creare un vino d’eccezione in una doc giovane e ancora poco valutata. Fulcro di questa avventura la cantina Rocca di Frassinello a Gavorrano, in provincia di Grosseto.

Rocca di Frassinello (Toscana), Tre grandi nomi per una cantina senza paragoni: Renzo Piano per quanto riguarda il progetto, Paolo Panerai, patron del Castellare di Castellina e il Barone Eric de Rothschild, presidente di Lafite in un’inedita join venture italo-francese per creare un vino d’eccezione in una doc giovane e ancora poco valutata. Fulcro di questa avventura la cantina Rocca di Frassinello a Gavorrano, in provincia di Grosseto.

Bodegas Ysios (Spagna)-Concepita da Santiago Calatrava e inaugurata nel 2001, la Bodegas Ysios, che fa capo al gruppo Pernod-Richard, rimane uno degli esempio più significativi di questo trend che vede il design entrare in cantina. Spettacolare tanto fuori quanto dentro è in realtà un interessante esempio di ergonomia dove estetica e praticità per una volta non collidono.

Bodegas Ysios (Spagna)-Concepita da Santiago Calatrava e inaugurata nel 2001, la Bodegas Ysios, che fa capo al gruppo Pernod-Richard, rimane uno degli esempio più significativi di questo trend che vede il design entrare in cantina. Spettacolare tanto fuori quanto dentro è in realtà un interessante esempio di ergonomia dove estetica e praticità per una volta non collidono.

Catena Zapata (Argentina) –  Tempo di vendemmia,festa del vino.. L’Argentina è il 5° produttore di vino al mondo Qui il vitigno che fa parlare di se è il Malbec che nel clima semidesertico di Mendoza ha trovato espressioni insperate e impensabili in quel di Cahors, sua patria d’origine. Fra i bianchi lo Chardonnay che sulle Ande cresce fin quasi ai 2000 metri di altitudine.

Catena Zapata (Argentina) – Tempo di vendemmia,festa del vino.. L’Argentina è il 5° produttore di vino al mondo Qui il vitigno che fa parlare di se è il Malbec che nel clima semidesertico di Mendoza ha trovato espressioni insperate e impensabili in quel di Cahors, sua patria d’origine. Fra i bianchi lo Chardonnay che sulle Ande cresce fin quasi ai 2000 metri di altitudine.

Il Castello di Velona Resort Thermal Spa

Il Castello di Velona Resort Thermal Spa

Pinterest
Cerca