Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell'oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello. Questa tecnica è chiamata Kintsugi ....... Rendere belle e preziose le persone che hanno sofferto......questa tecnica si chiama amore Il dolore è parte della vita. A volte è una parte grande, e a volte no, ma in entrambi i casi, è una parte del grande puzzle, della musica...

Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell'oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello. Questa tecnica è chiamata Kintsugi ....... Rendere belle e preziose le persone che hanno sofferto......questa tecnica si chiama amore Il dolore è parte della vita. A volte è una parte grande, e a volte no, ma in entrambi i casi, è una parte del grande puzzle, della musica...

Amore per i libri, libri che parlano d'amore, sentirsi vicini attraverso un libro... You & I

Amore per i libri, libri che parlano d'amore, sentirsi vicini attraverso un libro... You & I

LI[B]RE / LI[V]RE

LI[B]RE / LI[V]RE

Siddharta - Hermann Hesse

Siddharta - Hermann Hesse

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. G. G. Marquez, Cent'anni di solitudine. "La lettura di 'Cent'anni di solitudine' ha scandito la caldissima estate del 1985; conservo ancora tra le sue pagine un foglietto giallo con l'albero genealogico della famiglia Buendia."

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. G. G. Marquez, Cent'anni di solitudine. "La lettura di 'Cent'anni di solitudine' ha scandito la caldissima estate del 1985; conservo ancora tra le sue pagine un foglietto giallo con l'albero genealogico della famiglia Buendia."

quando ti bacio

quando ti bacio

http://laragazzadagliocchigrandi.blogspot.it/2014/02/san-valentino-idee-regalo-librose.html

http://laragazzadagliocchigrandi.blogspot.it/2014/02/san-valentino-idee-regalo-librose.html

"Dentro, da qualche parte nel basso ventre, covava una roba che lo faceva stare di merda. Una di quelle robe che ti consumano piano piano, che ti ammalano come un morbo dalla lenta incubazione, e di cui non puoi parlare a nessuno perché se per caso sputi il rospo ti crolla in testa tutto il teatrino del cazzo"

"Dentro, da qualche parte nel basso ventre, covava una roba che lo faceva stare di merda. Una di quelle robe che ti consumano piano piano, che ti ammalano come un morbo dalla lenta incubazione, e di cui non puoi parlare a nessuno perché se per caso sputi il rospo ti crolla in testa tutto il teatrino del cazzo"

Libro Cuore, Edmondo De Amicis. 17 ottobre 1886 (il primo giorno di scuola di quell'anno) come libro per ragazzi, la casa editrice milanese Treves fece uscire Cuore, una raccolta di episodi ambientati tra dei compagni di una classe elementare di Torino, provenienti da regioni diverse, e costruito come finzione letteraria di un diario di un ipotetico ragazzo, l'io narrante Enrico Bottini. Il romanzo ebbe subito grande successo, tanto che in pochi mesi si superarono quaranta diversi tipi di…

Libro Cuore, Edmondo De Amicis. 17 ottobre 1886 (il primo giorno di scuola di quell'anno) come libro per ragazzi, la casa editrice milanese Treves fece uscire Cuore, una raccolta di episodi ambientati tra dei compagni di una classe elementare di Torino, provenienti da regioni diverse, e costruito come finzione letteraria di un diario di un ipotetico ragazzo, l'io narrante Enrico Bottini. Il romanzo ebbe subito grande successo, tanto che in pochi mesi si superarono quaranta diversi tipi di…

Nessuno si salva da solo Autore Mazzantini Margaret

Nessuno si salva da solo Autore Mazzantini Margaret

Pinterest
Cerca