Argea Luciani

Argea Luciani

1 follower
·
0 follower
Argea Luciani
More ideas from Argea
RMN Attilio Regolo - Incrociatore leggero - Classe Capitani Romani - Dislocamento	5.035 t Stazza lorda	5.420 tsl Lunghezza	142,2 m Larghezza	14,4 m Pescaggio	4,9 m Propulsione	 4 caldaie Thornycroft 4 turbine ad ingranaggi Parsons 2 assi potenza: 110.000hp petrolio: 1.387 t Velocità	40 nodi  (74 km/h) Autonomia	4.352 n.mi. a 18 nodi (8.060 km a 33,3 km/h) Equipaggio	418

Regia Marina Italian cruiser Regulus was a Capitani Romani-class cruiser.

Battleship, Aircraft Carrier, Sydney, Wwii, World War Ii, World War Two

RMN Aquila - portaerei ottenuta riutilizzando e modificando lo scafo del transatlantico Roma - Caratteristiche generali Dislocamento	23.500 Stazza lorda	27.800 tsl Lunghezza	235,5 m Larghezza	30 m Altezza	23. m Pescaggio	7,3 m Ponte di volo	lunghezza 211,6 m per 25,2 m altezza sul mare: 23 metri - Potenza: 151.000 CV Velocità	30 nodi  (56 km/h) Autonomia	5.500 mn a 18 nodi Equipaggio	1.420 uomini (di cui 107 ufficiali) - Mai completata, smantellata nel 1952

RMN Aquila - portaerei ottenuta riutilizzando e modificando lo scafo del transatlantico Roma - Caratteristiche generali Dislocamento 23.500 Stazza lorda 27.800 tsl Lunghezza 235,5 m Larghezza 30 m Altezza 23. m Pescaggio 7,3 m Ponte di volo lunghezza 211,6 m per 25,2 m altezza sul mare: 23 metri - Potenza: 151.000 CV Velocità 30 nodi (56 km/h) Autonomia 5.500 mn a 18 nodi Equipaggio 1.420 uomini (di cui 107 ufficiali) - Mai completata, smantellata nel 1952

RMN Augustus - Falco - Sparviero portaerei ex piroscafo ai lavori di trasformazione

RMN Augustus - Falco - Sparviero portaerei ex piroscafo ai lavori di trasformazione

L'Andrea Doria nel 1951,  sede del Comando in capo Forze Navali

L'Andrea Doria nel sede del Comando in capo Forze Navali

RMN Attilio Regolo a Porto Mahon -Dislocamento	5.035 t Stazza lorda	5.420 tsl Lunghezza	142,2 m Larghezza	14,4 m Pescaggio	4,9 m Propulsione	 4 caldaie Thornycroft 4 turbine ad ingranaggi Parsons 2 assi potenza: 110.000hp petrolio: 1.387 t Velocità	40 nodi  (74 km/h) Autonomia	4.352 n.mi. a 18 nodi (8.060 km a 33,3 km/h) Equipaggio	418 La nave fu ceduta alla Francia dopo il conflitto.

RMN Attilio Regolo a Porto Mahon -Dislocamento 5.035 t Stazza lorda 5.420 tsl Lunghezza 142,2 m Larghezza 14,4 m Pescaggio 4,9 m Propulsione 4 caldaie Thornycroft 4 turbine ad ingranaggi Parsons 2 assi potenza: 110.000hp petrolio: 1.387 t Velocità 40 nodi (74 km/h) Autonomia 4.352 n.mi. a 18 nodi (8.060 km a 33,3 km/h) Equipaggio 418 La nave fu ceduta alla Francia dopo il conflitto.

RMN Littorio - Corazzata classe Littorio - Completata	6 maggio 1940 - Dislocamento	43 835t a pieno carico 45 963 Lunghezza 237,8 m m Larghezza	32,9 m m Pescaggio	9,6-10,5 m m Propulsione	8 caldaie tipo Yarrow/Regia Marina 4 turbine tipo Belluzzo/Parsons 4 eliche Potenza: 140 000 hp Velocità	30 nodi Autonomia	3 920 mn a 20 nodi (7 300 km a 37 km/h) Equipaggio	120 ufficiali, 1 800 sottufficiali e comuni - Demolita a seguito delle condizioni imposte all'Italia dal trattato di pace.

RMN Littorio - Corazzata classe Littorio - Completata 6 maggio 1940 - Dislocamento 43 835t a pieno carico 45 963 Lunghezza 237,8 m m Larghezza 32,9 m m Pescaggio 9,6-10,5 m m Propulsione 8 caldaie tipo Yarrow/Regia Marina 4 turbine tipo Belluzzo/Parsons 4 eliche Potenza: 140 000 hp Velocità 30 nodi Autonomia 3 920 mn a 20 nodi (7 300 km a 37 km/h) Equipaggio 120 ufficiali, 1 800 sottufficiali e comuni - Demolita a seguito delle condizioni imposte all'Italia dal trattato di pace.

RN Caio Duilio  Corazzata di 29000 tonnellate, gemella dell'Andrea Doria entrata in servizio il 10 maggio 1915, venne totalmente ricostruita nel 1937 e ritornò in prima linea il 15 luglio 1940

Charles David Cobb, The Battle of Cape Matapan, 29 March olio su tavola 49 x 80 cm (National Museum of the Royal Navy, Portsmouth.