Points of View

The project reflects on the spaces of the Vittorio Emanuele II Gallery in Milan proposing it as an ideal place for the contemporary art exposure. The exhibition space combines various types of perception of the works and highlights two display systems. The first system are exhibition sets where mobile bifacial mirrors are used in order to obtain new points of view of the works. The second system is an array of swings that give a new perception level.
14 Pin20 Follower
L’ottagono ospita delle altalene sospese sotto la cupola

L’ottagono ospita delle altalene sospese sotto la cupola

Lo spazio espositivo combina vari tipi di percezione dell’opera e mette in evidenza due sistemi espositivi

Lo spazio espositivo combina vari tipi di percezione dell’opera e mette in evidenza due sistemi espositivi

Il progetto riflette sullo spazio della galleria Vittorio Emanuele II di Milano

Il progetto riflette sullo spazio della galleria Vittorio Emanuele II di Milano

Punti di vista. Allestimento. Sezione longitudinale. Frammento.

Punti di vista. Allestimento. Sezione longitudinale. Frammento.

E’ possibile cambiare l’inclinazione degli specchi, il ché permette di apprezzare la composizione e il colore a prescindere dalla trama

E’ possibile cambiare l’inclinazione degli specchi, il ché permette di apprezzare la composizione e il colore a prescindere dalla trama

Le opere stampate (se si tratta dell’arte visiva bidimensionale, ma possono essere oggetti in tridimensione) vengono stese per terra

Le opere stampate (se si tratta dell’arte visiva bidimensionale, ma possono essere oggetti in tridimensione) vengono stese per terra

La galleria viene percepita come luogo ideale per la fruizione dell’arte comtemporanea

La galleria viene percepita come luogo ideale per la fruizione dell’arte comtemporanea

Da lì lo spettatore riesce a percepire il paesaggio delle opere e la galleria riflessa negli specchi sotto un'angolatura improvvisata

Da lì lo spettatore riesce a percepire il paesaggio delle opere e la galleria riflessa negli specchi sotto un'angolatura improvvisata

Il paesaggio nasce dagli specchi galleggianti in aria, come se fossero fogli di carta sollevati col vento, e dalle opere che si percepiscono come ombre proiettate

Il paesaggio nasce dagli specchi galleggianti in aria, come se fossero fogli di carta sollevati col vento, e dalle opere che si percepiscono come ombre proiettate

Punti di vista. Allestimento. Pianta.

Punti di vista. Allestimento. Pianta.


Altre idee
Pinterest
Cerca