Aquileia ArcheoFestival 2015

Viaggio alla scoperta del patrimonio archeologico del Friuli Venezia Giulia #archeofest15
10 Pin22 Follower
Piazza Unità d'Italia di #Trieste è la piazza aperta sul mare più grande d'Europa. Affacciati sulla piazza, si trovano le sedi di diversi enti: il municipio, il palazzo della Giunta regionale del Friuli-Venezia Giulia e la prefettura del capoluogo.  Ph. Gianluca Baronchelli

Piazza Unità d'Italia di #Trieste è la piazza aperta sul mare più grande d'Europa. Affacciati sulla piazza, si trovano le sedi di diversi enti: il municipio, il palazzo della Giunta regionale del Friuli-Venezia Giulia e la prefettura del capoluogo. Ph. Gianluca Baronchelli

Il teatro romano di #Trieste risale al I-II secolo d.C., e all'epoca della sua costruzione si trovava fuori dalle mura ed in riva al mare, che a quel tempo giungeva sino in quella zona. Sulle sue gradinate, potevano venir ospitati circa 6.000 spettatori. Probabilmente fu costruito per volere del triestino Quinto Petronio Modesto, procuratore dell'imperatore Traiano, citato in diverse iscrizioni. Nei secoli venne poi nascosto dalle case che vi sorsero sopra.

Il teatro romano di #Trieste risale al I-II secolo d.C., e all'epoca della sua costruzione si trovava fuori dalle mura ed in riva al mare, che a quel tempo giungeva sino in quella zona. Sulle sue gradinate, potevano venir ospitati circa 6.000 spettatori. Probabilmente fu costruito per volere del triestino Quinto Petronio Modesto, procuratore dell'imperatore Traiano, citato in diverse iscrizioni. Nei secoli venne poi nascosto dalle case che vi sorsero sopra.

L'Arco Romano (Arco di Riccardo) è datato I secolo a.C., costruito probabilmente all'epoca dell'imperatore Ottaviano Augusto. Si tratta di un arco a un solo fornice, alto oltre 7 metri. La leggenda popolare ritiene che il nome derivi da Riccardo Cuor di Leone, il quale, di ritorno dalla Terra Santa, fu tenuto prigioniero anche a Trieste. Probabilmente l'arco si trovava all'ingresso del Cardo Maximo, da cui la volgarizzazione da "Arco del Cardo" ad "Arco di Riccardo". #Trieste

L'Arco Romano (Arco di Riccardo) è datato I secolo a.C., costruito probabilmente all'epoca dell'imperatore Ottaviano Augusto. Si tratta di un arco a un solo fornice, alto oltre 7 metri. La leggenda popolare ritiene che il nome derivi da Riccardo Cuor di Leone, il quale, di ritorno dalla Terra Santa, fu tenuto prigioniero anche a Trieste. Probabilmente l'arco si trovava all'ingresso del Cardo Maximo, da cui la volgarizzazione da "Arco del Cardo" ad "Arco di Riccardo". #Trieste

#Trieste, Canale Ponterosso con le cupole della chiesa di San Spiridione | Ph. Gianluca Baronchelli

#Trieste, Canale Ponterosso con le cupole della chiesa di San Spiridione | Ph. Gianluca Baronchelli

#Trieste, Molo Audace | Ph. Gianluca Baronchelli

#Trieste, Molo Audace | Ph. Gianluca Baronchelli

Nei due antiquaria di Via Donota e di Via del Seminario, sulle pendici del colle di San Giusto, si conservano importanti testimonianze dell'antica Tergeste: da una parte una ricca dimora, poi trasformata in sepolcreto; dall'altra un tratto delle mura di fortificazione della città, fatte erigere da Ottaviano, il futuro imperatore Augusto, nel 33-32 a.C. #Trieste

Nei due antiquaria di Via Donota e di Via del Seminario, sulle pendici del colle di San Giusto, si conservano importanti testimonianze dell'antica Tergeste: da una parte una ricca dimora, poi trasformata in sepolcreto; dall'altra un tratto delle mura di fortificazione della città, fatte erigere da Ottaviano, il futuro imperatore Augusto, nel 33-32 a.C. #Trieste

Grado - Castrum | #archeologia #FriuliVeneziaGiulia

Grado - Castrum | #archeologia #FriuliVeneziaGiulia

Iulia Felix | #archeologia #archeologiasubacquea

Iulia Felix | #archeologia #archeologiasubacquea

#Grado, Basilica di Santa Maria delle Grazie

#Grado, Basilica di Santa Maria delle Grazie

Mosaici dalla Basilica di Santa Eufemia a #Grado | #archeologia

Mosaici dalla Basilica di Santa Eufemia a #Grado | #archeologia

Pinterest
Cerca