Io spero che esista anche un Dio delle piccole cose Che sappia i silenzi mai diventati parole Che sappia i gradini di pietra e le estati scoscese Quel nome che hai proprio li' sulla lingua e non viene. Dio mostrale i passi di danza che aveva sbagliato Conserva le foto in cui s'era trovata per caso Raccogli le briciole perse di ogni esistenza I respiri sui vetri di treni in partenzaemoji - {Il Dio delle piccole cose - Fabi Silvestri Gazze}

Io spero che esista anche un Dio delle piccole cose Che sappia i silenzi mai diventati parole Che sappia i gradini di pietra e le estati scoscese Quel nome che hai proprio li' sulla lingua e non viene. Dio mostrale i passi di danza che aveva sbagliato Conserva le foto in cui s'era trovata per caso Raccogli le briciole perse di ogni esistenza I respiri sui vetri di treni in partenzaemoji - {Il Dio delle piccole cose - Fabi Silvestri Gazze}

E poi dalla nostra finestra un manto di nebbia... “Anche la nebbia ha il suo fascino. Offusca la mente e predispone ai sogni.” (Cit.) #nebbia #Perugia #Yoda

E poi dalla nostra finestra un manto di nebbia... “Anche la nebbia ha il suo fascino. Offusca la mente e predispone ai sogni.” (Cit.) #nebbia #Perugia #Yoda

«Qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta.» «Come lo sai che sono matta?» disse Alice. «Per forza,» disse il Gatto: «altrimenti non saresti venuta qui.»

«Qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta.» «Come lo sai che sono matta?» disse Alice. «Per forza,» disse il Gatto: «altrimenti non saresti venuta qui.»

Se tu fossi qui io vorrei da te una quiete che precipita dall'alto, ho ballato sai, lo faccio quando esulto di tristezza. Tutte le parole sono naufragate tutte sono state cancellate da un vento improvviso che invade questa stanza, da un faro che acceca la mia meraviglia. Scompari nel letto leggera come foglia e il vento che adesso conduce questa danza Tutti i nostri sogni esagerati ... come se tu fossi qui..."

Se tu fossi qui io vorrei da te una quiete che precipita dall'alto, ho ballato sai, lo faccio quando esulto di tristezza. Tutte le parole sono naufragate tutte sono state cancellate da un vento improvviso che invade questa stanza, da un faro che acceca la mia meraviglia. Scompari nel letto leggera come foglia e il vento che adesso conduce questa danza Tutti i nostri sogni esagerati ... come se tu fossi qui..."

Chi vuole il miele deve avere il coraggio di affrontare le api {Proverbio africano}.

Chi vuole il miele deve avere il coraggio di affrontare le api {Proverbio africano}.

"Potresti essere la mia perdita di equilibrio, l'equazione del mio caos" (Cit.)

"Potresti essere la mia perdita di equilibrio, l'equazione del mio caos" (Cit.)

"È per questo che [i pirati] si mettono davanti allo specchio quasi tutte le sere | ma lo fanno per cercar di vincere le loro stese paure." {Cit.}

"È per questo che [i pirati] si mettono davanti allo specchio quasi tutte le sere | ma lo fanno per cercar di vincere le loro stese paure." {Cit.}

Presepi funebri #Nuoro #Natale #presepe #presepio

Presepi funebri #Nuoro #Natale #presepe #presepio

Il telefono che squilla quando lo aspetti. Le dita di mio padre sulla sua Olivetti. Il cannone del Gianicolo a mezzogiorno. La serratura, al tuo ritorno. La campanella che suona il tram quando riparte; quella che in un attimo svuota la classe. Il respiro di un bambino lieve. Il silenzio della neve. Io non suonerò mai così. Posso giocare, intrattenere, far tornare il buonumore o lacrimare. Ma non suonerò mai così. Non è solo cosa diversa, è una battaglia persa: alzo le mani…

Il telefono che squilla quando lo aspetti. Le dita di mio padre sulla sua Olivetti. Il cannone del Gianicolo a mezzogiorno. La serratura, al tuo ritorno. La campanella che suona il tram quando riparte; quella che in un attimo svuota la classe. Il respiro di un bambino lieve. Il silenzio della neve. Io non suonerò mai così. Posso giocare, intrattenere, far tornare il buonumore o lacrimare. Ma non suonerò mai così. Non è solo cosa diversa, è una battaglia persa: alzo le mani…

Nei giorni di nebbia puoi smettere per un attimo di guardare, puoi respirare, ed ascoltare… chiudi gli occhi e concentrati sulle tue sensazioni, perchè anche un giorno di nebbia non è per caso. {Stephen Littleword, Aforismi}

Nei giorni di nebbia puoi smettere per un attimo di guardare, puoi respirare, ed ascoltare… chiudi gli occhi e concentrati sulle tue sensazioni, perchè anche un giorno di nebbia non è per caso. {Stephen Littleword, Aforismi}

Pinterest
Search