Federica Antolini
Federica Antolini
Federica Antolini

Federica Antolini

Ma d'un tratto egli si alzò e, chiudendo gli occhi, si pose le dita sulle palpebre come per tenere in sé prigioniero qualche bizzarro sogno da cui temeva destar