Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

narrazioni

28 Pin207 Follower
da miasalomè

Sabbie mobili

Stephan-balleux-mother-2015_large2

2

Sabbie mobili

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Suite per un abbandono

La scena cambia, sono in uno dei miei luoghi dell’anima. Avviandomi incontro un…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Ripensamenti

« Vieni da papà, su vieni… » L’uomo lo sussurrava al suo orecchio sfiorandole il collo con la punta del naso. Le stava dicendo che quando faceva l’amore gli piaceva quella frase. …

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Scrivi o muori

Aveva parlato di Servizi segreti. Di una macchia nella sua storia. Un fatto lontano e ora vivo come brace, di delazione da parte di uno del gruppo di allora. Un tipo strano che non ti guardava mai …

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Il fiume

Rari Nantes in gurgite vasto (Virgilio, Eneide, I, 118) In ambienti chiusi e locali di edifici si svolge gran parte della vita dei bianchi. L’aria è la stessa per tutti ma il modo di pensarla…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

La stanza

Non posso arredare la stanza, disse la ragazza. Dovrò andare via; meno peso avrò meglio sarà. Lui teneva gli occhi bassi e giocava con le perle di legno del bracciale africano. La ragazza cominciò …

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Sindrome del cadavere che cammina

Vi ho mai parlato del suo stato nervoso? Non è che facesse cose del tutto insensate, tipo discutere da solo ad alta voce o acquistare centinaia di biro da regalare ai passanti. Si limitava a cammin…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

L’amore è un morbo che viene dai morti

E parlami, amato mio / di un’altra me / che troverai di nuovo con gli stessi occhi innamorati / per le strade fredde della notte, / e ricordami / nei suoi baci sofferti, / sulle rughe gentili / acc…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

da miasalomè

Dove si incontrano il desiderio e la solitudine

Un giorno il vento ha smesso di soffiare sul lago. Gli uccelli invernali di cinguettare. Dove si incontrano il desiderio e la solitudine non c’erano più fronde a sussurrare l’inconfessa…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com

L’ultima volta che ha incontrato Milo gli ha lanciato un posacenere e l’ha…

Aggiunto ai Pin da

miasalom.wordpress.com