Altre idee da Anita
Eravamo dove altri avevano vissuto ma ora non c’era niente. Lui con un violino, io giovane. Anche lui aveva la giovinezza. Un’altra forma però. Io goffa lui bellissimo. Io bassa lui un efebo …

Eravamo dove altri avevano vissuto ma ora non c’era niente. Lui con un violino, io giovane. Anche lui aveva la giovinezza. Un’altra forma però. Io goffa lui bellissimo. Io bassa lui un efebo …

Fuori pioveva da una settimana. Un diluvio che era quasi preghiera. Lo opprimevano le strade come argini di un fiume contengono l’acqua e l’ansia per quello che non riusciva a portare a termi…

Fuori pioveva da una settimana. Un diluvio che era quasi preghiera. Lo opprimevano le strade come argini di un fiume contengono l’acqua e l’ansia per quello che non riusciva a portare a termi…

Scrivimi, cazzo, e perdona questo tono, ma non sai la voglia che ho di abbassarti gli slip (rosa o verdi?) per darti una scarica di quelle che dicono ti voglio bene ti voglio bene a ogni frustata. …

Scrivimi, cazzo, e perdona questo tono, ma non sai la voglia che ho di abbassarti gli slip (rosa o verdi?) per darti una scarica di quelle che dicono ti voglio bene ti voglio bene a ogni frustata. …

Le fotografie sono documenti sociali (…) Sono simboli seri uniti nel caos più disparato (…) camminando con cautela così da non creare alcun disturbo nell’atmosfera tipica del luog…

Le fotografie sono documenti sociali (…) Sono simboli seri uniti nel caos più disparato (…) camminando con cautela così da non creare alcun disturbo nell’atmosfera tipica del luog…

Un #orizzonte diverso riflesso dentro alle pupille, così a fondo nell'iride da imprimere nel cervello la strada per #Dubai. Per una #vita nuova...

Un #orizzonte diverso riflesso dentro alle pupille, così a fondo nell'iride da imprimere nel cervello la strada per #Dubai. Per una #vita nuova...

« Era meglio quando ci drogavamo » dice un uomo alto e stazzonato. Sembra la Grande-Jatte di Signac. Non c’è la Senna ma una piscina coperta e gli ulivi centenari censiti Due palloni. Due fra…

« Era meglio quando ci drogavamo » dice un uomo alto e stazzonato. Sembra la Grande-Jatte di Signac. Non c’è la Senna ma una piscina coperta e gli ulivi centenari censiti Due palloni. Due fra…

Erano due famiglie. Una dei Bianchi: figli albini, capelli argentei, casa minimalista e terrore del colore; vissuto come una malattia contagiosa. I dirimpettai Rossi: capelli carota, viso rubizzo e…

Erano due famiglie. Una dei Bianchi: figli albini, capelli argentei, casa minimalista e terrore del colore; vissuto come una malattia contagiosa. I dirimpettai Rossi: capelli carota, viso rubizzo e…

Un’ora d’attesa alla porta rossa del Cinema Detour di Roma per un film di venti minuti. Vento gelido e ridda di persone. La regista, Monica Stambrini, distribuisce biglietti ai presenti; ancora non è chiaro se riusciremo a entrare. Il montatore del film, in fila come noi, dice: “È un porno particolare, a un certo punto diventa …

Un’ora d’attesa alla porta rossa del Cinema Detour di Roma per un film di venti minuti. Vento gelido e ridda di persone. La regista, Monica Stambrini, distribuisce biglietti ai presenti; ancora non è chiaro se riusciremo a entrare. Il montatore del film, in fila come noi, dice: “È un porno particolare, a un certo punto diventa …

Come dice Meher Baba “Non preoccupatevi. Siate felici” La magia esiste. Il subconscio è fragile e la paura di influenze occulte felici o dannose lo condiziona Una cartomante le aveva detto che ogni…

Come dice Meher Baba “Non preoccupatevi. Siate felici” La magia esiste. Il subconscio è fragile e la paura di influenze occulte felici o dannose lo condiziona Una cartomante le aveva detto che ogni…

La niña santa

La niña santa