Sapete quali sono le Parole più cercate su google del 2014?  Ci da la risposta lo stesso google attraverso un'emozionante video che ripercorre il 2014 visto attraverso il motore di ricerca più utilizzato al mondo.

Sapete quali sono le Parole più cercate su google del 2014? Ci da la risposta lo stesso google attraverso un'emozionante video che ripercorre il 2014 visto attraverso il motore di ricerca più utilizzato al mondo.

Un’avventura straordinaria si è conclusa drammaticamente lunedì: il capitano di una nave da pesca di frodo, la “Thunder”, è stato inseguito da un gruppo di attivisti per più di tre mesi. L’inseguimento è partito dal Mare di Ross, nell’Antartico, fino alla costa occidentale dell’Africa. Secondo gli attivisti, l’equipaggio della “Thunder” avrebbe poi preferito addirittura affondare la propria nave, cercando di evitare così l’arresto per il carico illegale di pesce.

Un’avventura straordinaria si è conclusa drammaticamente lunedì: il capitano di una nave da pesca di frodo, la “Thunder”, è stato inseguito da un gruppo di attivisti per più di tre mesi. L’inseguimento è partito dal Mare di Ross, nell’Antartico, fino alla costa occidentale dell’Africa. Secondo gli attivisti, l’equipaggio della “Thunder” avrebbe poi preferito addirittura affondare la propria nave, cercando di evitare così l’arresto per il carico illegale di pesce.

È la prima volta che succede in 40 anni: tra le altre cose c'entrano le nuove politiche sulle energie rinnovabili adottate dalla Cina

È la prima volta che succede in 40 anni: tra le altre cose c'entrano le nuove politiche sulle energie rinnovabili adottate dalla Cina

Un semplice trucco è quello di organizzare meglio il tuo tempo, includendo nella giornata diverse pause. Infatti, secondo un esperimento condotto dalla app DeskTime, i dipendenti che registrano le performance migliori lavorano 52 minuti, prima di prendere una pausa di 17. Ecco perché quelli dell' Huffington post hanno messo insieme ricerche e prove pratiche provenienti da diverse fonti per costruire la giornata lavorativa perfetta. Scroprila di seguito:

Un semplice trucco è quello di organizzare meglio il tuo tempo, includendo nella giornata diverse pause. Infatti, secondo un esperimento condotto dalla app DeskTime, i dipendenti che registrano le performance migliori lavorano 52 minuti, prima di prendere una pausa di 17. Ecco perché quelli dell' Huffington post hanno messo insieme ricerche e prove pratiche provenienti da diverse fonti per costruire la giornata lavorativa perfetta. Scroprila di seguito:

Uno dei tutor dei corsi online di Fluentify, Zach si è fatto un giro in una delle più note job fair italiane. Munito di telecamera nascosta, si è presentato ai vari stand fingendosi uno straniero in cerca di lavoro. L’obiettivo era quello di verificare la padronanza della lingua da parte di coloro che “richiedono un’ottima conoscenza dell’inglese”.

Uno dei tutor dei corsi online di Fluentify, Zach si è fatto un giro in una delle più note job fair italiane. Munito di telecamera nascosta, si è presentato ai vari stand fingendosi uno straniero in cerca di lavoro. L’obiettivo era quello di verificare la padronanza della lingua da parte di coloro che “richiedono un’ottima conoscenza dell’inglese”.

Basta marciapiedi e semafori. Avanti con le strade libere senza strisce pedonali, niente cartelli o spartitraffico. Un pericolo, si dirà: invece no. Rimuovi le barriere tra pedoni e auto e avrai strade più sicure: è l’idea alla base delle «shared streets», le strade condivise. A Londra, Washington, Auckland (Nuova Zelanda), ma anche in piccole città come Drachten in Olanda e Bohmte in Germania stanno spuntando i primi esempi.

Basta marciapiedi e semafori. Avanti con le strade libere senza strisce pedonali, niente cartelli o spartitraffico. Un pericolo, si dirà: invece no. Rimuovi le barriere tra pedoni e auto e avrai strade più sicure: è l’idea alla base delle «shared streets», le strade condivise. A Londra, Washington, Auckland (Nuova Zelanda), ma anche in piccole città come Drachten in Olanda e Bohmte in Germania stanno spuntando i primi esempi.

Il futuro di Cascina Triulza, il Padiglione della Società Civile all’interno di Expo Milano 2015, farà rima con innovazione sociale e sviluppo sostenibile. A dieci giorni dalla fine dell’Esposizione Universale, è stata presentata ufficialmente a Milano, presso la sede di Fondazione Cariplo, la proposta per la “riconversione” della Cascina una volta che Expo avrà chiuso i battenti.

Il futuro di Cascina Triulza, il Padiglione della Società Civile all’interno di Expo Milano 2015, farà rima con innovazione sociale e sviluppo sostenibile. A dieci giorni dalla fine dell’Esposizione Universale, è stata presentata ufficialmente a Milano, presso la sede di Fondazione Cariplo, la proposta per la “riconversione” della Cascina una volta che Expo avrà chiuso i battenti.

Se chi parte dagli Stati Uniti può raggiungere 147 nazioni straniere senza dover chiedere un visto, per altri Paesi le restrizioni sono molto più forti: chi ha passaporto delle isole Salomone per esempio viaggia invece solo in 28 Paesi senza permessi, in 38 per chi ha il passaporto etiope, in 44 per il passaporto libanese e in 59 per quello indiano.

Se chi parte dagli Stati Uniti può raggiungere 147 nazioni straniere senza dover chiedere un visto, per altri Paesi le restrizioni sono molto più forti: chi ha passaporto delle isole Salomone per esempio viaggia invece solo in 28 Paesi senza permessi, in 38 per chi ha il passaporto etiope, in 44 per il passaporto libanese e in 59 per quello indiano.

Twitter, la piattaforma globale che permette alle persone di scoprire, creare e condividere informazioni e idee in tempo reale, senza barriere, lancia #Twitter4Uni , la prima iniziativa dedicata alle Università italiane.

Twitter, la piattaforma globale che permette alle persone di scoprire, creare e condividere informazioni e idee in tempo reale, senza barriere, lancia #Twitter4Uni , la prima iniziativa dedicata alle Università italiane.

La campagna anticorruzione portata avanti sotto la leadership di Xi Jinping non conosce riposo. E uno dei suoi strumenti più utilizzati è la televisione di Stato. La Cctv ha trasmesso confessioni, processi e documentari su personaggi di spicco della politica e dell'imprenditoria caduti nella rete della Commissione disciplinare del Partito. Ma ora la campagna tocca i più alti quadri proprio della televisione.

La campagna anticorruzione portata avanti sotto la leadership di Xi Jinping non conosce riposo. E uno dei suoi strumenti più utilizzati è la televisione di Stato. La Cctv ha trasmesso confessioni, processi e documentari su personaggi di spicco della politica e dell'imprenditoria caduti nella rete della Commissione disciplinare del Partito. Ma ora la campagna tocca i più alti quadri proprio della televisione.

Pinterest
Cerca