Il verdetto di un medico ha ribaltato il mondo. La malattia di Andrea è un uragano, sette tifoni. L'autismo l'ha fatto prigioniero e Franco è diventato un cavaliere che combatte per suo figlio. Un cavaliere che non si arrende e continua a sognare. Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali. Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta.

Il verdetto di un medico ha ribaltato il mondo. La malattia di Andrea è un uragano, sette tifoni. L'autismo l'ha fatto prigioniero e Franco è diventato un cavaliere che combatte per suo figlio. Un cavaliere che non si arrende e continua a sognare. Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali. Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta.

Facing his sixty-forth winter, internationally acclaimed novelist Paul Auster decides to write a journal as he sees himself aging in ways he never imagined. Weaving together vividly detailed stories, Auster illuminates how each small incident comes to signify a whole.

Winter Journal by Paul Auster - 2012 Happy to have this book and going to read.

Wanderlust: A History of Walking, by Rebecca Solnit  “A solitary walker is in the world, but apart from it, with the detachment of the traveller rather than the ties of the worker, the dweller, the member of a group.” – Rebecca Solnit

Rebecca Solnit, Wanderlust: A History of Walking

Pinterest
Search