Palazzo Donn'Anna

Palazzo Donn'Anna

Il presente lavoro ha lo scopo di mostrare come possono essere condotti i calcoli, di verifica e di progetto, delle armature a taglio, nelle travi in c.a. e in base alle vigenti NTC2008 (D.M. 14 gennaio 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale № 29 del 4 febbraio 2008 - Suppl. Ordinario № 30).  Si è giudicato, però, opportuno partire da lontano per richiamare il “vecchio” per giungere al “nuovo”, ricordando elementi essenziali della Scienza delle Costruzioni classica.

Il presente lavoro ha lo scopo di mostrare come possono essere condotti i calcoli, di verifica e di progetto, delle armature a taglio, nelle travi in c.a. e in base alle vigenti NTC2008 (D.M. 14 gennaio 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale № 29 del 4 febbraio 2008 - Suppl. Ordinario № 30). Si è giudicato, però, opportuno partire da lontano per richiamare il “vecchio” per giungere al “nuovo”, ricordando elementi essenziali della Scienza delle Costruzioni classica.

Il metodo matriciale, per la risoluzione dei telai, non è nato ieri. Esso – con o senza la notazione matriciale, puramente formale – è noto da tempo, essendo la più semplice, immediata e completa applicazione del metodo degli spostamenti, il quale – lo si vedrà in questo lavoro – consiste nel porre come incognite del problema degli enti spostamento (spostamenti veri e/o propri e rotazioni) di alcuni punti significativi (nodi) della struttura. $28.14

Il metodo matriciale, per la risoluzione dei telai, non è nato ieri. Esso – con o senza la notazione matriciale, puramente formale – è noto da tempo, essendo la più semplice, immediata e completa applicazione del metodo degli spostamenti, il quale – lo si vedrà in questo lavoro – consiste nel porre come incognite del problema degli enti spostamento (spostamenti veri e/o propri e rotazioni) di alcuni punti significativi (nodi) della struttura. $28.14

Pinterest
Cerca