Correspondances • Per le vie di Bologna

Agostino Arciuolo
Scritte e graffiti, perle e risonanze lungo i muri bolognesi
55 Pin7 Follower
"È una scritta, poco più avanti, che pare suggerire l’esatta e unica definizione possibile di tutto ciò: Arca della Fattanza" (1b: http://www.carmillaonline.com/2015/11/15/larca-della-fattanza-capitolo-1b/)

"È una scritta, poco più avanti, che pare suggerire l’esatta e unica definizione possibile di tutto ciò: Arca della Fattanza" (1b: http://www.carmillaonline.com/2015/11/15/larca-della-fattanza-capitolo-1b/)

"Dov’è il bandolo della matassa? E cosa resta di tanto sgrovigliare se non un ringarbugliarsi ancora più confuso? Soprattutto, c’è una risposta che dia senso – un fine, una fine – a queste fottute domande?" (5b: http://www.carmillaonline.com/2016/01/10/larca-della-fattanza-capitolo-5b/)

"Dov’è il bandolo della matassa? E cosa resta di tanto sgrovigliare se non un ringarbugliarsi ancora più confuso? Soprattutto, c’è una risposta che dia senso – un fine, una fine – a queste fottute domande?" (5b: http://www.carmillaonline.com/2016/01/10/larca-della-fattanza-capitolo-5b/)

"La cosa più interessante, tra le altre, è la stampa di una bottiglia con dentro, invece che un messaggio da srotolare, l’intero mare in cui galleggia un’altra (o forse quella stessa?) bottiglia. Che non somigli un po’ a quella sua ricerca senza fine, il trovare dentro ogni risposta una domanda più grande che comprende in sé anche la precedente? E se tutto non fosse altro che un immenso frattale senza capo né coda?" (5a…

"La cosa più interessante, tra le altre, è la stampa di una bottiglia con dentro, invece che un messaggio da srotolare, l’intero mare in cui galleggia un’altra (o forse quella stessa?) bottiglia. Che non somigli un po’ a quella sua ricerca senza fine, il trovare dentro ogni risposta una domanda più grande che comprende in sé anche la precedente? E se tutto non fosse altro che un immenso frattale senza capo né coda?" (5a…

"...da uno spicchio di muro più scolorato degli altri, Giobi scorge una sottospecie di ameba bianca che prende a fluttuare lungo la parete, passandogli proprio davanti agli occhi. Altro effetto della nebbia? O di quella che gli appanna le cervella?" (1b: http://www.carmillaonline.com/2015/11/15/larca-della-fattanza-capitolo-1b/)

"...da uno spicchio di muro più scolorato degli altri, Giobi scorge una sottospecie di ameba bianca che prende a fluttuare lungo la parete, passandogli proprio davanti agli occhi. Altro effetto della nebbia? O di quella che gli appanna le cervella?" (1b: http://www.carmillaonline.com/2015/11/15/larca-della-fattanza-capitolo-1b/)

Questo a Giobi sarebbe parso un buon consiglio da seguire per un altro, spettacolare "atto poetico"!

Questo a Giobi sarebbe parso un buon consiglio da seguire per un altro, spettacolare "atto poetico"!

"...Una faticaccia, insomma, impervia e titanica. Pari al tentare di mettere ordine, come sugli scaffali di una babelica biblioteca, tra tasselli di un mosaico immenso, puzzle d’infiniti pezzi, sparpagliati alla rinfusa in quell’archivio a cielo aperto fatto di spray e di mattoni, del vivo dei colori sopra il grigio dell’asfalto..." (1a: http://www.carmillaonline.com/2015/11/08/larca-della-fattanza-capitolo-1a/)

"...Una faticaccia, insomma, impervia e titanica. Pari al tentare di mettere ordine, come sugli scaffali di una babelica biblioteca, tra tasselli di un mosaico immenso, puzzle d’infiniti pezzi, sparpagliati alla rinfusa in quell’archivio a cielo aperto fatto di spray e di mattoni, del vivo dei colori sopra il grigio dell’asfalto..." (1a: http://www.carmillaonline.com/2015/11/08/larca-della-fattanza-capitolo-1a/)

Ecco qua

Ecco qua

Muberate i ceri dal limento

Muberate i ceri dal limento

*-*

*-*

Pinterest
Cerca