Bed and Breakfast Villa della Lupa Lecce

Bed and Breakfast Villa della Lupa Lecce

www.villadellalupa.it
Lecce, Italy / Villa della Lupa, Bed and Breakfast, B&B, antique furniture, historical palace, old town, small prices, mediterranean folwers and plants, cleaning rooms, tipica
Bed and Breakfast Villa della Lupa Lecce
More ideas from Bed and Breakfast
‘La Joueuse de tympanon is a dulcimer playing android. It was presented at Versailles in 1784 and bought by Marie Antoinette. It is believed that the android’s hair is that of the Queen.’

‘La Joueuse de tympanon is a dulcimer playing android. It was presented at Versailles in 1784 and bought by Marie Antoinette. It is believed that the android’s hair is that of the Queen.

La chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) fu costruita nella metà del XVII secolo. L'interno, a pianta rettangolare ed aula unica con cappelle incorporate, conserva un pregevole altare maggiore del 1652, opera di Donato Chiarello da Copertino. Sull'altare è conservata l'immagine bizantina di una Madonna che allatta il Bambino.

La chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) fu costruita nella metà del XVII secolo. L'interno, a pianta rettangolare ed aula unica con cappelle incorporate, conserva un pregevole altare maggiore del 1652, opera di Donato Chiarello da Copertino. Sull'altare è conservata l'immagine bizantina di una Madonna che allatta il Bambino.

La chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) fu costruita nella metà del XVII secolo. La facciata, di schema geometrico rinascimentale con decorazioni barocche, è caratterizzata dal portale sovrastato da un baldacchino di grande effetto scenografico, dalle nicchie nell'ordine inferiore e dalla finestra con transenne in pietra nell'ordine superiore.

La chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) fu costruita nella metà del XVII secolo. La facciata, di schema geometrico rinascimentale con decorazioni barocche, è caratterizzata dal portale sovrastato da un baldacchino di grande effetto scenografico, dalle nicchie nell'ordine inferiore e dalla finestra con transenne in pietra nell'ordine superiore.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare della Vergine del Rosario.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare della Vergine del Rosario.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare dello Sposalizio della Vergine.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare dello Sposalizio della Vergine.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare dell'Annunciazione.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico. In foto altare dell'Annunciazione.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772. L'interno, a croce latina, ospita pregevoli altari in pietra leccese sormontati da tele di pregio artistico.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772 seguendo lo stile del Borromini. Come la chiesa della Visitazione, anche questa chiesa sorge sulle fondamenta di un edificio cinquecentesco.

La chiesa di San Vito a Castrì di Lecce (provincia di Lecce), dedicata al protettore del paese, fu totalmente ricostruita nel 1734 e il 1772 seguendo lo stile del Borromini. Come la chiesa della Visitazione, anche questa chiesa sorge sulle fondamenta di un edificio cinquecentesco.

La chiesa di Santa Maria della Visitazione a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) venne ricostruita nella metà del XVII secolo sulle fondamenta di una struttura cinquecentesca. Originariamente era la chiesa madre di Castriguarino.

La chiesa di Santa Maria della Visitazione a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) venne ricostruita nella metà del XVII secolo sulle fondamenta di una struttura cinquecentesca. Originariamente era la chiesa madre di Castriguarino.

La chiesa di Santa Maria della Visitazione a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) venne ricostruita nella metà del XVII secolo sulle fondamenta di una struttura cinquecentesca. Originariamente era la chiesa madre di Castriguarino.

La chiesa di Santa Maria della Visitazione a Castrì di Lecce (provincia di Lecce) venne ricostruita nella metà del XVII secolo sulle fondamenta di una struttura cinquecentesca. Originariamente era la chiesa madre di Castriguarino.