Torri costiere della Sardegna

Delle centocinque torri censite da cartografie e documenti storici, circa il 25 % è andato distrutto o si presenta malconcio. SALVAGUARDIAMOLE!!!
32 Pin72 Follower

Tresnuraghes, torre Foghe

pin 5

Torre del Porticciolo# Alghero

pin 3

Torre di Chia - foto di Gianni Alvito La torre di Chia venne realizzata tra il 1578 e il 1592 per volere del Vicerè De Moncada, al fine di contrastare i frequenti sbarchi di predoni nordafricani. La fortificazione sorge sul promontorio che custodiva l’insediamento punico–romano di Bithia (VII secolo a.C). La sua posizione consentiva il controllo degli approdi limitrofi, dell’antico centro di Chia e della foce del Rio omonimo; quest’ultimo rappresentava un’importante fonte di…

pin 2

Aglientu, Torre di Vignola- Antica frazione di Tempio Pausania, Aglientu sorge in un territorio particolarmente interessante dal punto di vista turistico e paesaggistico: da visitare la bella chiesetta campestre di San Pancrazio, risalente al Settecento. Tra le sue pinete, le scogliere e le bellissime spiagge, tutte da visitare, non può mancare una puntata a Vignola, borgo marino nei pressi dell'arenile omonimo. È qui che sorge la Torre di Vignola, posta su un leggero pendio granitico…

pin 2

Torre di Capo Mannu- San Vero Milis : Il promontorio su cui sorge la torre nei documenti del 1572 era denominato “Capo las Salinas”, mentre in uno risalente al 1578 “Monte delle Saline di Oristano”. La denominazione di Capo Mannu, attualmente in uso, comparve in latino come “Capitis Magni” fin dal 1590, in spagnolo “Cabo Maño” nel 1620 o “Cabo Manno” nel 1639 e nel 1680 ed in sardo “Cabu Mannu” (nel 1729) o “Cabidurimannu” più tardi nel 1740. In tempi più recenti è stata chiamata anche di…

pin 2

Torre Stagno di Cabras

pin 2
heart 1

Alghero, Torre Tramariglio- Il monumentale Capo Caccia, sorta di grande balena che guarda il mare aperto, chiude l'estremità nord della baia di Porto Conte. All'interno delle falesie strapiombanti nelle acque sottostanti, si aprono numerose grotte, tra le quali la più famosa è certamente quella di Nettuno. Raggiungibile sia da mare che da terra, nel primo caso si parte dal porto di Alghero con battelli che organizzano le traversate, nel secondo, invece, si raggiunge la sommità di Capo Caccia…

pin 1

Torre di Scal'e Sali- San Vero Milis : Realizzata per l’esercizio delle funzioni di avvistamento e di controllo sulle spiagge e sugli stagni della zona, sebbene disponesse di una vasta visuale di oltre 23 km di ampiezza, venne ritenuta presto un’opera inutile in quanto assolveva alle stesse funzioni dalle torri circostanti come ad esempio le torri di Capo Nieddu, di Pittinuri, di Su Puttu, di Sa Mora e di Capo Mannu. Nel 1578, su uno scritto del vicerè De Moncada, si legge che sull’allora…

pin 1

Torre di Capo Malfatano- La denominazione originaria è riferibile ad uno scalo utilizzato dai commercianti di Amalfi, veniva anche denominata “fortalessa de Marfattà” nel 1593 o “fortalessa de San Francisco de Marfattà” nel 1595, mentre attualmente trae il proprio nome dall’omonima località. La costruzione della torre risale agli anni immediatamente successivi al 1578, anno in cui fu proposta dal De Moncada che quindici anni più tardi, nel gennaio 1593, fu nominato il primo alcade. Le…

pin 1
heart 1

La torre di Calamosca è un edificio storico di Cagliari, situato sul colle Sant'Elia. La torre e l'adiacente faro, dominano la spiagetta di Calamosca - via www.bbcalagonone.com

pin 1
Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search