Feudalesimo e Libertà

Feudalesimo e Libertà

Aquisgrana / Gruppo per il ripristino dei diritti feudali in Italia e in Europa.
Feudalesimo e Libertà
Altre idee da Feudalesimo e Libertà
Feudalesimo e Libertà prasenta: "Nescevo d'esser pregna". Lo novo intrattenimento, forgiato ad hoc pelle pulzelle dello Impero, arriba dopo tanto pellegrinar nelle vostre magioni et ve svelerà li secreti più reconditi della maternitade et dolce attesa d'ogne dama.

Feudalesimo e Libertà prasenta: "Nescevo d'esser pregna". Lo novo intrattenimento, forgiato ad hoc pelle pulzelle dello Impero, arriba dopo tanto pellegrinar nelle vostre magioni et ve svelerà li secreti più reconditi della maternitade et dolce attesa d'ogne dama.

Sendo lo Imperatore homo non sprovveduto et sempre pronto ad accogliere li visitatori in arme como quelli che jungon in pace, sarà d'uopo per voi audire li suoi consilii, giacché Egli ne avrebbe a male se 'l suo messaggero gli portasse il mesto nuntio d'un castro caduto in mano inimica per colpa dell'inetto castellano che calò fiducioso 'l ponte levatoio. E in tal caso, le nerbate sulle mani sarebbero solo un assaggio della collera del Magnissimo.

Sendo lo Imperatore homo non sprovveduto et sempre pronto ad accogliere li visitatori in arme como quelli che jungon in pace, sarà d'uopo per voi audire li suoi consilii, giacché Egli ne avrebbe a male se 'l suo messaggero gli portasse il mesto nuntio d'un castro caduto in mano inimica per colpa dell'inetto castellano che calò fiducioso 'l ponte levatoio. E in tal caso, le nerbate sulle mani sarebbero solo un assaggio della collera del Magnissimo.

Lo Conte Ugolino, non est solmente un nobil homine, un (più o meno) ghibellino et uno scaltro pulitico, bensì etiam un ottimo cuoco. Li dies passati in la Torre della Muda li habet insegnato, per sue stesse parole, «cum manducar a basso costo et sine diaboliqe spetie». Non indugiate dunque, oh villici! Mandate alla forca finti cucinieri et untor mascherati, traete insegnamento solmente dallo cundoctiero pisano

Lo Conte Ugolino, non est solmente un nobil homine, un (più o meno) ghibellino et uno scaltro pulitico, bensì etiam un ottimo cuoco. Li dies passati in la Torre della Muda li habet insegnato, per sue stesse parole, «cum manducar a basso costo et sine diaboliqe spetie». Non indugiate dunque, oh villici! Mandate alla forca finti cucinieri et untor mascherati, traete insegnamento solmente dallo cundoctiero pisano

"Disdicevoli Morbi" nasce pe quanti, pello lerciume del pagliericcio o pella volontà d'Iddio han contratto la nigra peste; ma giammai costoro han da vergognarsi, bensì avran da prestare lo proprio corpore martoriato da lividi et bubboni alli nostri cerusici che, lungi dallo voler interferire colla Volontà Divina, si cureranno della quarantena dello contagiato, delle preghiere pella sua anima et de simplici remedi pe alleviar la dolenza.

"Disdicevoli Morbi" nasce pe quanti, pello lerciume del pagliericcio o pella volontà d'Iddio han contratto la nigra peste; ma giammai costoro han da vergognarsi, bensì avran da prestare lo proprio corpore martoriato da lividi et bubboni alli nostri cerusici che, lungi dallo voler interferire colla Volontà Divina, si cureranno della quarantena dello contagiato, delle preghiere pella sua anima et de simplici remedi pe alleviar la dolenza.

Li nostri savi palatini consilian ad ogne pater et mater di far assister la propria giuvine prole allo programma. “Lo Boia” habet difatti uno scopo magno educativo. Ogne fanciullo potrà mirar cosa succede a qui non versa lo XC per C dello suo raccolto allo Imperator o a qui ruba un tozzo de pane raffermo dalla magione dello nobile per sfamarsi.

Li nostri savi palatini consilian ad ogne pater et mater di far assister la propria giuvine prole allo programma. “Lo Boia” habet difatti uno scopo magno educativo. Ogne fanciullo potrà mirar cosa succede a qui non versa lo XC per C dello suo raccolto allo Imperator o a qui ruba un tozzo de pane raffermo dalla magione dello nobile per sfamarsi.

Lo'Renzi lo inmagnificus continua, ogne die que passa, ad accrescer la sua arrogantia et boria. Poscia la nomina ad secretarium della Demucratica cumpagine habet difatti initiato a lanciar verbali fendenti alla derecha et alla manca cosi da far favellar sulmente di ello medesmo. Rotocalqui, catodici tubi et scribaquini dello internetto non fan que commentar o riportar omnia deietione que esce dalle di lui fauci cum se fosse un novello messia.

Lo'Renzi lo inmagnificus continua, ogne die que passa, ad accrescer la sua arrogantia et boria. Poscia la nomina ad secretarium della Demucratica cumpagine habet difatti initiato a lanciar verbali fendenti alla derecha et alla manca cosi da far favellar sulmente di ello medesmo. Rotocalqui, catodici tubi et scribaquini dello internetto non fan que commentar o riportar omnia deietione que esce dalle di lui fauci cum se fosse un novello messia.

Ci junge nuntio che lo Cavalier Breve, avvezzo et non primo all'allegoria, si diletta hodie favellar della sua trista conditione d'homo caduto in disgratia, estraendo dal suo capiente borsello della retorica uno novello paragone, a suo dire confacente a sé medesimo et allo suo casato ambrosiano.

Ci junge nuntio che lo Cavalier Breve, avvezzo et non primo all'allegoria, si diletta hodie favellar della sua trista conditione d'homo caduto in disgratia, estraendo dal suo capiente borsello della retorica uno novello paragone, a suo dire confacente a sé medesimo et allo suo casato ambrosiano.

Que lo cavalier sine titolo de Arcore habet più vitae de uno felino est res assodata et cumprovata. Milia et milia volte elli est stato dato per scunficto salvo poi ritornar ad trionfar et camminar sovra le carcasse di quid lo dava per spacciato.

Que lo cavalier sine titolo de Arcore habet più vitae de uno felino est res assodata et cumprovata. Milia et milia volte elli est stato dato per scunficto salvo poi ritornar ad trionfar et camminar sovra le carcasse di quid lo dava per spacciato.

Rimembriamo li suoi misfatti:  1) Haber coitato colla nipote di Saladino 2) Haber venduto mezza Italia allo Zar di tutte le Russie “Colloca intro” e l'altra metà allo defunto visir dei mori 3) Haber evaso la fiscalitade, sottraendo ingenti tributi da destinar alla Terra Santa 4) Haber posto vello de terga sovra lo capo per coprir li vuoti lasciati dalla senilitade et indi celare la devota tonsura 5) Haber infangato l'onorabilitade et nobiltade delle italique genti

Rimembriamo li suoi misfatti: 1) Haber coitato colla nipote di Saladino 2) Haber venduto mezza Italia allo Zar di tutte le Russie “Colloca intro” e l'altra metà allo defunto visir dei mori 3) Haber evaso la fiscalitade, sottraendo ingenti tributi da destinar alla Terra Santa 4) Haber posto vello de terga sovra lo capo per coprir li vuoti lasciati dalla senilitade et indi celare la devota tonsura 5) Haber infangato l'onorabilitade et nobiltade delle italique genti

Ogne ars, dallo dipinger allo pugnar passando per lo gobernar, debe esser esercitata cum passione, impegno et abnegatio. Non v'è homine que eccelle in lo suo campore que non sia naturalmente portato per esso. Si pensi ad exemplum allo provetto spadaccin lo cui stocco habet lambito le carni de multi veterani della pugna o allo novitio poeta le cui favelle raggiungon il core delli homini pria di quelle dello esperto letterata.

Ogne ars, dallo dipinger allo pugnar passando per lo gobernar, debe esser esercitata cum passione, impegno et abnegatio. Non v'è homine que eccelle in lo suo campore que non sia naturalmente portato per esso. Si pensi ad exemplum allo provetto spadaccin lo cui stocco habet lambito le carni de multi veterani della pugna o allo novitio poeta le cui favelle raggiungon il core delli homini pria di quelle dello esperto letterata.