Giulio Petroni e lo Spaghetti Western

Sul set
Tomas Milian in Tepepa (1968)

Tomas Milian in Tepepa (1968)

Mario Adorf e Giuliano Gemma durante una pausa sul set di …e per tetto un cielo di stelle (1968)

Mario Adorf e Giuliano Gemma durante una pausa sul set di …e per tetto un cielo di stelle (1968)

Petroni dirige Magda Konopka. La notte dei serpenti (1969)

Petroni dirige Magda Konopka. La notte dei serpenti (1969)

Tomas Milian con il bambino Luciano Casamonica (Si, lui)

Tomas Milian con il bambino Luciano Casamonica (Si, lui)

Tomas Milian (sulla scala) dà le battute e la linea dello sguardo a Jose Torres (sul cavallo insieme al piccolo Luciano Casamonica) sotto la supervisione di Petroni. Accanto a lui, la figlia e segretaria d’edizione Silvia, che in seguito lavorerà anche per di Leo (con cui farà quattro film), Guerrieri, Emmer, Morrisey, Lo Cascio, Amendola, Pannacciò, Margheriti e Ferreri

Tomas Milian (sulla scala) dà le battute e la linea dello sguardo a Jose Torres (sul cavallo insieme al piccolo Luciano Casamonica) sotto la supervisione di Petroni. Accanto a lui, la figlia e segretaria d’edizione Silvia, che in seguito lavorerà anche per di Leo (con cui farà quattro film), Guerrieri, Emmer, Morrisey, Lo Cascio, Amendola, Pannacciò, Margheriti e Ferreri

Orson Welles, Petroni e John Steiner. Tepepa segna il debutto in Italia per Steiner

Orson Welles, Petroni e John Steiner. Tepepa segna il debutto in Italia per Steiner

Giulio Petroni, Orson Welles (nell’auto) e Tomas Milian

Giulio Petroni, Orson Welles (nell’auto) e Tomas Milian

Mario Adorf sul set di …e per tetto un cielo di stelle (1968)

Mario Adorf sul set di …e per tetto un cielo di stelle (1968)

Sul cocente set di Provvidenza insieme all’attrice Gabriella Giorgelli

Sul cocente set di Provvidenza insieme all’attrice Gabriella Giorgelli

Petroni sul set-villaggio de La vita a volte è molto dura vero Provvidenza? (1972)

Petroni sul set-villaggio de La vita a volte è molto dura vero Provvidenza? (1972)

Pinterest
Cerca