Dusty Pages in Wonderland: Recensione: Il leopardo delle nevi di Peter Matthi...

Dusty Pages in Wonderland: Recensione: Il leopardo delle nevi di Peter Matthi...

Dusty Pages in Wonderland: Recensione: "Non dirmi che hai paura" di Giuseppe ...

Dusty Pages in Wonderland: Recensione: "Non dirmi che hai paura" di Giuseppe ...

Leggere un libro candidato al Premio Strega non sempre risulta una buona idea. Anzi, spesso, diventa l’incipit di un’ indagine a più ampio spettro sulle direzioni che sta prendendo la narrativa italiana. Il padre infedele è un romanzo scritto in forma diaristica, nel quale il protagonista tenta di raccontare gli aspetti positivi e negativi della vita alla figlia.

Leggere un libro candidato al Premio Strega non sempre risulta una buona idea. Anzi, spesso, diventa l’incipit di un’ indagine a più ampio spettro sulle direzioni che sta prendendo la narrativa italiana. Il padre infedele è un romanzo scritto in forma diaristica, nel quale il protagonista tenta di raccontare gli aspetti positivi e negativi della vita alla figlia.

Leggere un libro candidato al Premio Strega non sempre risulta una buona idea. Anzi, spesso, diventa l’incipit di un’ indagine a più ampio spettro sulle direzioni che sta prendendo la narrativa italiana. Il padre infedele è un romanzo scritto in forma diaristica, nel quale il protagonista tenta di raccontare gli aspetti positivi e negativi della vita alla figlia.

Leggere un libro candidato al Premio Strega non sempre risulta una buona idea. Anzi, spesso, diventa l’incipit di un’ indagine a più ampio spettro sulle direzioni che sta prendendo la narrativa italiana. Il padre infedele è un romanzo scritto in forma diaristica, nel quale il protagonista tenta di raccontare gli aspetti positivi e negativi della vita alla figlia.

Dusty Pages in Wonderland: Recensione: Victorian Solstice di Federica Soprani...

Dusty Pages in Wonderland: Recensione: Victorian Solstice di Federica Soprani...

Raven Boys (The Raven Boys il titolo originale) è stato salutato dai lettori, americani e non, come un nuovo brillante capolavoro dell'ormai veterana autrice di young adult Maggie Stiefvater. Il fenomeno in Italia è scoppiato soprattutto in rete, grazie all'interessamento di blogger e youtubers che hanno contribuito a far conoscere il libro e a sollecitarne la pubblicazione.

Raven Boys (The Raven Boys il titolo originale) è stato salutato dai lettori, americani e non, come un nuovo brillante capolavoro dell'ormai veterana autrice di young adult Maggie Stiefvater. Il fenomeno in Italia è scoppiato soprattutto in rete, grazie all'interessamento di blogger e youtubers che hanno contribuito a far conoscere il libro e a sollecitarne la pubblicazione.

Pinterest
Cerca