Jean-Paul Sartre, La nausea, ET Scrittori

Jean-Paul Sartre, La nausea, ET Scrittori

La signora Dalloway

La signora Dalloway

"Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendía si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio."

"Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendía si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio."

Eccomi di Jonathan Safran Foer…

Eccomi di Jonathan Safran Foer…

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. Le affinita' elettive, W. Goethe. "Le pagine di Goethe ('Le affinita' elettive') hanno toccato intimamente il mio animo, non so esattamente perchè, ma le sento vicine, in sintonia con la mia sensibilità."

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. Le affinita' elettive, W. Goethe. "Le pagine di Goethe ('Le affinita' elettive') hanno toccato intimamente il mio animo, non so esattamente perchè, ma le sento vicine, in sintonia con la mia sensibilità."

http://laragazzadagliocchigrandi.blogspot.it/2014/04/il-vecchio-che-leggeva-romanzi.html

http://laragazzadagliocchigrandi.blogspot.it/2014/04/il-vecchio-che-leggeva-romanzi.html

Oriana Fallaci, Un uomo - Lungo è il silenzio che gela il suono di una frase molto temuta o molto agognata, nel bene e nel male, mentre il cervello tace e il corpo si paralizza, non si muovono i piedi, non si muovono le braccia, non si muove la testa e nemmeno la lingua: non batte che il cuore.

Oriana Fallaci, Un uomo - Lungo è il silenzio che gela il suono di una frase molto temuta o molto agognata, nel bene e nel male, mentre il cervello tace e il corpo si paralizza, non si muovono i piedi, non si muovono le braccia, non si muove la testa e nemmeno la lingua: non batte che il cuore.

Milan Kundera_L'insostenibile leggerezza dell'essere. "Il suo romanzo ci dimostra come nella vita tutto quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile. Forse solo la vivacità e la mobilità dell’intelligenza sfuggono a questa condanna: le qualità con cui è scritto il romanzo, che appartengono a un altro universo da quello del vivere." Italo Calvino

Milan Kundera_L'insostenibile leggerezza dell'essere. "Il suo romanzo ci dimostra come nella vita tutto quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile. Forse solo la vivacità e la mobilità dell’intelligenza sfuggono a questa condanna: le qualità con cui è scritto il romanzo, che appartengono a un altro universo da quello del vivere." Italo Calvino

Siddharta - Hermann Hesse

Siddharta - Hermann Hesse

Il piccolo principe

IL PICCOLO PRINCIPE

Pinterest
Cerca